Dite alla Ferry di rilassarsi”: così Fedez prende in giro la moglie Chiara Ferragni mentre insegue il piccolo Leone. Chiara, resa comprensibilmente apprensiva dall’incidente capitato al piccolo – una caduta che ha provocato un taglio sulla fronte, ricucito con sei punti di sutura – teme che il figlio si faccia male di nuovo e, per evitare che vada a sbattere, lo segue a distanza ravvicinata. “Mamma apprensiva in arrivo” scherza ancora il rapper, documentando quei momenti via Instagram. È l’effetto prodotto dall’infortunio di Leone. Proprio al piccolo i genitori stanno dedicando tutto il tempo possibile in attesa che recuperi completamente. Il bambino è bendato ma, a parte l’evidente fasciatura, sembra non avere risentito della caduta.

La prima notte dopo l’infortunio

Leo sta bene. Ha dei punti che si riassorbono quindi non dovremo andare a toglierli. Abbiamo una visita di controllo martedì. Dobbiamo solo tenerlo sotto controllo” ha spiegato Chiara in un altro video postato sul suo profilo. La prima notte è trascorsa senza intoppi, anche se faticosamente:

Stanotte abbiamo dovuto svegliarlo ogni due o tre ore per controllare che stesse bene. Abbiamo cancellato il viaggio in Lapponia perché non ci sembrava opportuno partire e lasciarlo qua con i nonni. Meglio essere scrupolosi.

L’incidente di Leone Lucia

Leone Lucia si è fatto male mentre giocava in casa nel pomeriggio di mercoledì 27 novembre. Cadendo, ha sbattuto la fronte procurandosi un taglio profondo. I genitori, comprensibilmente preoccupati, hanno deciso di portarlo al pronto soccorso perché gli fossero prestate le cure del caso. Il taglio ha richiesto sei punti di sutura. Sono stati proprio Chiara e Fedez a raccontare sui social quanto era accaduto. Spariti dai social per l’intero pomeriggio perché in ospedale con Leone, sono tornati a casa in serata e hanno reso noto l’accaduto prima che le foto di Leone con un’evidente fasciatura sulla fronte provocassero le domande del caso.