Dopo quello di Teresa Langella, anche il percorso di Lorenzo Riccardi a Uomini e Donne si è concluso. Il tronista, come anticipato dal Vicolodellenews, ha scelto Claudia Dionigi, la corteggiatrice romana che ha scalzato inaspettatamente la concorrenza di Giulia Cavaglia, super favorita fin dall’inizio. La scelta si è svolta in villa, come da copione. Lorenzo ha invitato alla festa, organizzata per lui da Valeria Marini, entrambe le sue corteggiatrici e i rispettivi amici e familiari. Alla fine, però, solo Claudia è stata invitata a raggiungerlo al castello. Giulia si è dovuta accontentare del discorso di commiato di Lorenzo che ha di fatto messo fine al loro percorso.

Il sì di Claudia Dionigi

Benché avesse minacciato più volte di fare il contrario, Claudia Dionigi avrebbe risposto sì. La corteggiatrice, vittima già di una finta scelta avvenuta poche settimane fa, avrebbe deciso di prendere parte alla festa organizzata al castello e, da lì, andare avanti nel suo percorso di conoscenza con il tronista. Come per Teresa – che però avrebbe incassato il no di Andrea Dal Corso – anche al party di Lorenzo hanno partecipato Giulia De Lellis, Valeria Marini, Anahi Ricca, Tina Cipollari e Gianni Sperti.

La scelta di Teresa Langella

Diversamente rispetto a quanto accaduto a Lorenzo, Teresa Langella avrebbe incassato il no di Andrea Dal Corso. Il corteggiatore, che aveva già fatto sapere di non essere certo del rapporto nato con la tronista, si sarebbe deciso a non partecipare al party organizzato per celebrare la fine del loro percorso. Non sono state ancora rese note le motivazioni del suo no, ma una risposta negativa era nell’aria già da qualche tempo. La stessa Teresa ha manifestato numerosi dubbi circa un eventuale rapporto da vivere lontano dalle telecamere. Ritiene, infatti, e non a torto, che conducano due stili di vita troppo diversi per poter essere compatibili.