3 Novembre 2011
09:46

Le foto hard di Scarlett Johansson scattate per Ryan Reynolds

Una serie d’immagini scattate per far piacere al suo ex marito. E’ questa la spiegazione fornita da Scarlett Johansson alle foto sexy che, per mesi, hanno fatto il giro della rete, mostrandola in tutta la sua statuaria perfezione.
A cura di Stefania Rocco
Una serie d’immagini scattate per far piacere al suo ex marito. E’ questa la spiegazione fornita da Scarlett Johansson alle foto sexy

Dopo il suo ultimo sfogo, un’accorata richiesta di privacy, Scarlett Johansson è tornata a discutere delle foto hot che, qualche mese fa, hanno fatto il giro della rete, mostrandola senza veli nonostante l’attrice non avesse mai dato l’autorizzazione a pubblicare tali scatti. Da quel momento in poi, i siti di tutto il mondo hanno fatto a gara per accaparrarsi tali scatti con il chiaro intento di mostrare una delle dive più belle di Hollywood senza veli.

Incredula di fronte alla diffusione dei suoi scatti sexy, la Johansson non aveva potuto fare altro che sporgere denuncia perché, sebbene ormai fosse troppo tardi per ottenere la rimozione di tali immagini, il responsabile della pubblicazione delle foto pagasse per quanto commesso.

Scarlett Johansson giustifica le foto hot

scarlett johansson

Oggi, a seguito dell’arresto di Christopher Chaney, l’hacker che rubò le foto dell’attrice per poi pubblicarle, l’attrice ha voluto per la prima volta fornire la sua versione sulla vicenda, spiegando che, in quelle foto, non ci sarebbe mai stato nulla di scandaloso visto che, come milioni di donne fanno in ogni parte del mondo, erano state scattate per il piacere del suo ex marito, l’attore Ryan Reynolds:

Sono stati spediti a lui, era il mio uomo e credo che in questo non ci sia niente di male. Non stavo girando un porno, anche se non c'è nulla di male neanche in quello.

Con poche parole, dunque, Scarlett liquida la questione, nella speranza che, col tempo, questo spiacevole incidente possa essere dimenticato. Gli scatti in questione avevano una motivazione ben precisa ed è grave che la privacy di una donna, per quanto famosa, venga calpestata senza alcun rispetto per il suo senso del pudore. L’arresto di Chaney l’ha in parte ripagata per il torto subito e le sue ultime dichiarazioni dimostrano che Scarlett non prova vergogna alcuna. E, a conti fatti, la diva ha perfettamente ragione.

Scarlett Johansson con Joseph Gordon-Levitt dimentica Reynolds
Scarlett Johansson con Joseph Gordon-Levitt dimentica Reynolds
Charlize Theron e Ryan Reynolds si lasciano: lui voleva divertirsi
Charlize Theron e Ryan Reynolds si lasciano: lui voleva divertirsi
Lo sfogo di Scarlett Johansson: voglio privacy
Lo sfogo di Scarlett Johansson: voglio privacy
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni