6 Dicembre 2010
10:19

Lele Mora cacciato da Cortina D’Ampezzo: è persona sgradita

Cortina d’Ampezzo nota località turistica delle dolomiti nega ospitalità a Lele Mora per difendere la sua immagine.
A cura di stefano brosca
lele_mora cacciato da cortina

L’immagine pubblica dell’agente dei Vip più potente e discusso, Lele Mora è ormai compromessa, le vicende giudiziarie e non nelle quali è coinvolto, favoreggiamento della prostituzione, truffa, per non parlare del caso che qualche mese fa ha canalizzato l’attenzione di tutti i media scandalistici ossia la presunta relazione di Lele Mora con Corona, lo hanno inviso a molti e gli stanno precludendo la possibilità di frequentare alcuni luoghi in cui di solito trascorre le vacanze. L’ultima in ordine di tempo a negare ospitalità a Mora è la nota località capitale del turismo invernale Cortina D’Ampezzo.

Quando il sindaco di Cortina Andrea Franceschi è venuto a conoscenza del fatto che Mora avesse intenzione di trascorrere il capodanno in un famoso albergo del paese ha prontamente spedito una lettera al proprietario dicendogli che non era il caso di ospitare Mora e il suo circo e che questo avrebbe provocato un grosso danno d’immagine alla località. Il sindaco non ha avuto parole tenere nei confronti di Mora “Il signor Lele Mora e il suo circo, che frequentano Cortina da oramai 10 anni, sono persone non più gradite (…)Cortina deve puntare a un turismo di qualità e gli imprenditori, locali e non, devono capire che non ci si può svendere per quattro soldi a chi rovina l'immagine di tutta la nostra località”.

Ma non solo questioni d’immagine terrebbero l’agente lontano dalle dolomiti “Un anno fa lo stesso sig.Mora era stato multato e allontanato per abuso edilizio in pieno centro” ha aggiunto il sindaco che è agguerritissimo nell’impedire a Mora di fare le sue feste zeppe di tronisti e starlette che tanto hanno fatto discutere e che ci hanno fatto conoscere la marocchina Ruby Rubacuori. Un’altra località che ha detto no a Mora è stato il lido di Venezia, che ha rifiutato la presenza di persone di dubbia moralità e carichi pendenti.

Comunque Mora non dovrà rammaricarsi troppo, potrà sempre essere ospitato in qualche villa del suo amico Silvio Berlusconi, dato che come abbiamo visto Lele Mora entra senza controlli ad Arcore.

Corona è la birra preferita di Lele Mora: tormentone su Facebook
Corona è la birra preferita di Lele Mora: tormentone su Facebook
Con Corona amore platonico: Lele Mora a Striscia La Notizia, il video
Con Corona amore platonico: Lele Mora a Striscia La Notizia, il video
Simona Ventura sullo scandalo Bunga Bunga: Lele Mora brava persona
Simona Ventura sullo scandalo Bunga Bunga: Lele Mora brava persona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni