Sulla copertina di Vogue Germany debutta Leni, la figlia che Heidi Klum ebbe nel 2004 dall’imprenditore Flavio Briatore. Sedici anni, bellissima come la madre, Leni è alla sua prima grande esperienza professionale. Ha posato insieme alla madre per una copertina politicamente corretta e adatta a una giovane donna che ha davanti a sé un futuro brillante nel mondo della moda.

Leni è stata adottata da Seal

Leni è la figlia biologica di Flavio Briatore ma è stata adottata da Seal, secondo marito di Heidi Klum. Fu l’imprenditore a raccontare in un’intervista di avere serenamente convenuto con l’ex compagna e il cantante che fosse lui ad adottarla: “Heidi viveva a Los Angeles, io a Londra, la distanza era diventata incolmabile. Potevamo sentirci al telefono due ore al giorno, ma non bastava e un neonato deve stare con la madre. Poi, Heidi si è messa con Seal e lui l’ha cresciuta. Noi tre abbiamo serenamente convenuto che aveva più senso che la adottasse lui, perché un bambino deve crescere in una famiglia”. Ma i tre hanno conservato ottimi rapporti.

Heidi Klum: “Leni è cresciuta con tre papà”

Leni ha postato su Instagram la foto della copertina di Vogue realizzata con mamma Heidi. “So che non è sempre facile essere mia figlia. Sei cresciuta con tre papà, non hai mai avuto una vita ‘normale’. Ma tu, da ogni cosa, riesci sempre a tirare fuori il meglio”, ha scritto la top model in un commento postato sotto lo scatto ufficiale, “Sono così orgogliosa di te.. e non solo perché hai scelto questa strada. Sai sempre con esattezza cosa vuoi e cosa non vuoi. Non sei una mini-me. Sono felice perché ora potrai mostrare a tutti chi sei”. Elettrizzata Leni che si è detta orgogliosa per avere posato per la copertina di Vogue insieme alla madre: “Sono così eccitata per la mia prima copertina! Mi sono divertita tanto sul set di Vogue Germany. Non potevo sognare un inizio migliore!”. L’inizio di una carriera in ascesa nel mondo della moda.