È finita clamorosamente tra Liam Hemsworth e Miley Cyrus. La coppia si era sposata solamente 8 mesi fa, dopo una turbolente storia d'amore. La notizia, pubblicata nei primi giorni di agosto, aveva poi trovato qualche voce su una possibile riconciliazione che però non c'è stata. Come riporta il portale "E!News", il divo e fratello del "Thor" dell'universo Marvel, Chris Hemsworth", avrebbe ufficialmente presentato la documentazione per il divorzio da Miley Cyrus.

I motivi del divorzio

Stando a quanto raccolto da "E!News", alla base della rottura tra Liam Hemsworth e Miley Cyrus ci sarebbero state "differenze inconciliabili" alla base della fine del matrimonio. C'era un contratto prematrimoniale tra i due, ma nessuno ha intenzione di rivalersi sull'altro. Stando a quanto raccontato da "E!News", non ci sarebbe molto da dividere se non gli animali che possedevano in comune. Il procedimento appare irriversibile e, tra i due, chi vuole andare avanti sarebbe proprio Liam Hemsworth.

Le differenze inconciliabili

Le "solite" differenze inconciliabili mettono fine a un rapporto che è stato a lungo ricucito con gli strappi per entrambi. Eppure sembrava, almeno otto mesi fa, che il matrimonio potesse suggellare l'amore assoluto tra i due e invece hanno deciso di dirsi addio con tanto di notizie ufficiali tramite portavoce al settimanale "People".

In questi giorni Miley Cyrus e Liam Hemworth hanno deciso di separarsi. Stiamo parlando di due persone in continua evoluzione personale e professionale. Entrambi hanno capito che questa è la cosa migliore da fare. Preferiscono concentrarsi su loro stessi e sulle loro carriere. Rimarranno  “genitori” molto amorevoli dei loro animali domestici, che hanno condiviso in tutto questo tempo. Vi chiediamo di rispettare questo momento e la loro privacy.

In questi giorni, Liam Hemsworth ha trascorso del tempo con la sua famiglia in Australia prendendosi del tempo per riflettere sulle proprie scelte.