4 Marzo 2016
17:51

Lo sfogo di Claudia Galanti: “Arnaud Mimran ha abbandonato me e i nostri figli”

Prossima alla partenza per l’Isola dei Famosi, la modella paraguayana racconta il difficilissimo momento che sta affrontato, dopo la morte della figlia Indila e l’abbandono da parte dell’ex compagno, che avrebbe smesso di aiutare economicamente lei e i figli Liam e Tal: “Ha rinunciato a ogni responsabilità, non si fanno i figli per poi dimenticarsene. Ora ho un disperato bisogno di lavorare, non voglio che i miei bambini vivano nella miseria come è capitato a me in passato”.
A cura di Valeria Morini

In partenza (per la seconda volta) per l'Isola dei Famosi, Claudia Galanti aveva già ammesso qualche giorno fa di aver accettato la proposta del reality show per problemi economici e per assicurare un futuro ai suoi figli. Intervistata dal Corriere, la bella paraguyana svela oggi particolari ancora più intimi e personali della sua difficile situazione, spiegando in particolare di essere stata praticamente "abbandonata" dall'ex marito e padre dei suoi bambini, l'imprenditore francese Arnaud Mimran.

Come spiega la Galanti, lei e i piccoli Liam e Tal non ricevono più aiuti dall'uomo. Lui e Claudia sono stati legati dal 2010 all'estate del 2014 e Mimran è attualmente sotto processo in patria, con le accuse di frode e coinvolgimento in omicidio.

Ho capito che non potevo più far finta di nulla, rimanere in casa a fare la mamma. Ho disperatamente bisogno di lavorare, per mantenere i miei figli, il padre non paga né scuole né affitto, ha rinunciato a prendersi ogni responsabilità. E adesso ho deciso di dire a tutti come stanno le cose.

Il passato difficile di Claudia Galanti, tra lutti e povertà

Non è un momento facile per Claudia Galanti, reduce inoltre dal momento più drammatico della sua vita: la morte della terzogenita Indila, uccisa da un batterio killer a soli 9 mesi. Al dolore per la perdita della piccola si aggiunge l'ansia delle ristrettezze economiche. La modella è però abituata alla sofferenza e a vivere in povertà: nlla sua vita, Claudia ha dovuto fronteggiare la morte della madre e la bancarotta del padre, durante la quale si è dovuta occupare dei fratelli minori Eduardo e Francisco.

La gente non immagina che io conosco benissimo di cosa sto parlando. Da ragazzina ho vissuto il dissesto finanziario di mio padre e quando ho iniziato a lavorare ho trascorso momenti di assoluta miseria. Ai miei figli voglio evitare tutto questo.

La Galanti torna quindi a ricordare il rapporto burrascoso con Mimran ("Litigavamo sempre, non c’era un momento di pace. A un certo punto mi sono detta: voglio essere infelice a vita?"), spiegando di essersi trovata improvvisamente sola:

Non ci ha più aiutati, non si è preso nessuna responsabilità e io sono andata avanti con le mie forze, ma adesso ho deciso che la gente deve sapere come stanno davvero le cose. Quello che cerco non sono i soldi, ma responsabilità: non si mettono al mondo i figli per poi dimenticarsene.

"I social mi hanno aiutata a sentirmi normale"

Dopo la morte di Indila, la Galanti si è chiusa nel dolore, scomparendo dalla vita pubblica e dalla rete. Poi, però, quegli stessi social sono diventati un mezzo per rinascere, per tornare alla vita.

Sono stata accusata di superficialità per i miei selfie, per aver postato foto in cui ostentavo il mio lusso e la mia bellezza. Dopo le tragedie che mi sono capitate Instagram e Facebook mi hanno aiutata a sentirmi normale, a non precipitare nel nulla. Ho pensato anche di poter dare un messaggio a chi viveva qualcosa di simile a me: si può continuare a vivere, a portare i bambini a scuola, anche a truccarsi. Volevo sentirmi ancora come tutti.

Infine, la Galanti spiega che, in caso di vittoria finale, donerà l'intera cifra alla Onlus Giacomo Ascoli, che assiste le famiglie dei bambini affetti da patologie oncoematologiche.

I soldi che mi servono per far vivere bene i miei figli sono quelli dello stipendio che riceverò per ogni giorno nell’Isola. Il resto lo voglio dare a chi ha più bisogno di me.

La nuova vita di Claudia Galanti e Arnaud Mimran a un anno dalla morte di Indila
La nuova vita di Claudia Galanti e Arnaud Mimran a un anno dalla morte di Indila
Mimran su Claudia Galanti: "L'ho denunciata, non è vero che non do soldi ai nostri figli"
Mimran su Claudia Galanti: "L'ho denunciata, non è vero che non do soldi ai nostri figli"
L'avvocato della Galanti: "Mimran non cura i figli, frequenta persone accusate di crimini"
L'avvocato della Galanti: "Mimran non cura i figli, frequenta persone accusate di crimini"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni