Luca Onestini e Ivana Mrazova replicano a muso duro a quanti li accusano di stare nascondendo una crisi. Intervenuti sui social per fare chiarezza, i due si sono rivolti direttamente a quanti sostengono in rete che la loro storia d’amore sia finita. Lo dimostrerebbe la partenza della modella per la Repubblica Ceca a causa di un problema di salute. Luca non l’ha mai raggiunta, per problemi di lavoro dice. Quando è partito per la Spagna per sostenere il fratello al Gran Hermano Vip, quella storia gli è stata ritorta contro. Lo si accusa di avere trovato il tempo necessario a partire con Gianmarco e non quello per sostenere Ivana.

Luca Onestini sbotta, nessuna crisi con Ivana

Sui social, dopo essere stato preso di mira per ore, Luca ha spiegato di non essere partito per la Repubblica Ceca perché il problema di salute della compagna sarebbe stato di lieve entità: “Per quanto riguarda la salute di Ivana non entrerò nei dettagli, non lo avrei detto nemmeno se fosse stato un pelo dall’alluce perché sono fatti suoi però vi dico l’entità, così che possiate capire: era un day hospital, dopo un’ora e mezza Ivana era già tornata a casa. Non è tornata in Italia non perché non riesce a muoversi, ma perché vuole stare con la sua famiglia e ne sono felice. Vede la sua famiglia due volte l’anno, avrà il diritto di stare un po’ con loro? La prossima settimana tornerà in Italia e mi spiace per chi pensa che ci siamo lasciati. È ovvio che io per impegni lavorativi non sono riuscito ad andare a salutare la sua famiglia, ma vorrei riabbracciarli e lo farò presto”.

La versione di Ivana Mrazova

La modella ceca ha sostenuto il compagno e ha nuovamente smentito la crisi. Ha inoltre ribadito di non avere avuto alcuna difficoltà a fronteggiare gli eventi, data l’entità del suo problema di salute, definito dal compagno "una sciocchezza": “Voglio essere molto chiara perché mi pare sia giunto il momento. Si stanno scrivendo cose orribili su me e Luca. Questa è casa mai, sono originaria della Repubblica Ceca e ho degli impegni qui. C’è stato un imprevisto ma non si tratta di nulla di grave. Ho ancora un po’ di cose da fare e poi rientrerò in Italia. Smettete di fare film, non c’è bisogno di sporcare una cosa pulita”.