Luca Onestini è ormai uno dei volti noti della televisione, dopo aver partecipato all'edizione del Grande Fratello Vip, nel 2017, la sua popolarità è schizzata alle stelle. Sebbene sia stato ospitato in diverse trasmissioni televisive, in veste di opinionista, soprattutto in seguito alla partecipazione del fratello Gianmarco a Temptation Island e poi alla scorsa edizione del GF, si può dire che la televisione non sia propriamente il suo mondo, dal momento che conduce un programma radiofonico di grande successo, per l'emittente RTL 102.5, dal nome "Miseria e Nobiltà". Con la notorietà aspetti della vita privata del giovane romagnolo sono spuntati fuori, come la malattia di cui è affetto da quando è un ragazzino, ovvero la vitiligine.

I messaggi dei fan in radio

Proprio in questi ultimi giorni, da quando è ripreso il programma in radio, uno degli argomenti più ricorrenti è stata proprio la vitiligine. Molti sono stati i messaggi inviati dai radio ascoltatori che hanno dimostrato di voler affrontare la questione con Luca Onestini che, attraverso il suo contagioso buonumore e la sua ilarità, è riuscito a parlare in maniera disinvolta di una problematica che sembra attanagliare molte persone. In uno degli ultimi messaggi ricevuti in trasmissione, ecco che una fan gli ha scritto di essere affetta dalla sua stessa malattia, ma da quando lui ne ha parlato in radio è stato più facile affrontarla, buttandosi alle spalle la vergogna di mostrarsi in pubblico.

Luca Onestini e la vitiligine

L'ex gieffino, dopo l'intervento ascoltato in radio, ha voluto lanciare un messaggio ai suoi seguaci su Instagram, parlando proprio della vitiligine e, sempre caratterizzato dalla sua proverbiale genuinità ha dichiarato apertamente:

Siete sempre di più a scrivermi questo tipo di messaggio. Da un lato mi dispiace che siate così tanti ad avere la vitiligine, dall’altro mi fa piacere aiutarvi in qualche modo, darvi coraggio. Alla fine possiamo vederli come “tatuaggi fatti dalla natura”, che ci rendono unici. Le cose di cui vergognarsi sono altre. Io le ho mostrate, le mostro e le mostrerò. Fate lo stesso e fregatevene.

Per avvalorare questo messaggio, Luca Onestini ha pubblicato qualche giorno fa sul suo profilo una foto che lo ritrae in Sardegna, con braccia e gambe dove sono evidenti i segni della malattia, quelle che lui chiama "nuvole sulla sua pelle" e di cui non si è mai vergognato.