L’ex tronista Lucas Peracchi racconta a Nuovo la fine del matrimonio con Silvia Corrias, durato appena un anno. Una dichiarazione che comprende un mea culpa: se Silvia qualche settimana fa spiegava come non ci fossero tradimenti alla base della loro separazione, Lucas ridimensiona la storia ammettendo di aver commesso degli sbagli.

È stato bellissimo e all'inizio mi aveva incoraggiato ad avere fiducia in me stesso. Ho seguito il cuore: non mi pento, lo rifarei. È stata la donna più importante e siamo rimasti in buoni rapporti. Non c’è sempre stata fedeltà tra di noi, ma faccio autocritica: io avrei dovuto essere più uomo. Ho commesso i miei errori, devo maturare.

Lucas si candida all'Isola dei Famosi

Tornato single, l'ex tronista ha rivolto inoltre un vero e proprio appello ad Alessia Marcuzzi per farsi scegliere come naufrago all'Isola dei Famosi: "Mi godrei appieno l’avventura. E potrei anche non tornare più: sono selvaggio, amante del mare!". Lucas era già stato uno dei candidati per l'edizione del 2017, ma alla fine la sua partenza per l'Honduras non si concretizzò.

Il matrimonio di Lucas Peracchi e Silvia Corrias

L'amore tra Lucas  la Corrias, giovane e bellissima ragazza sarda, era sbocciato nel 2016, poco dopo la fine della turbolenta liason tra lui e Paola Caruso. Un vero e proprio colpo di fulmine quello tra i due, che li portò a vivere insieme da subito e addirittura a sposarsi dopo appena 4 mesi, a novembre 2016. Poi, a gennaio 2018, l'annuncio di Lucas: il loro matrimonio è resistito un anno esatto, fino a quando il fuoco si è spento. "Una pazzia", l'ha definita Peracchi, che tuttavia non sembra pentito.

Lo scandalo Peracchi a Uomini e Donne

Proprio Silvia, del resto, ha sempre difeso Lucas strenuamente, di fronte alle critiche del pubblico che non gli ha mai perdonato la "figuraccia" a Uomini e donne. Si scoprì infatti di accordi tra Lucas e la corteggiatrice Giulia, che avrebbero coinvolto anche Tara Gabrieletto, altro ex volto del programma. Un gesto che non è andato giù a buona parte degli spettatori.