Non ci sarà alcun bollettino medico sugli aggiornamenti circa lo stato di salute di Fabrizio Frizzi. Fanpage.it ha contattato il Policlinico Umberto I di Roma per capire quando sarebbe stato emesso il bollettino tradizionalmente previsto in casi come questo, utile per il monitoraggio delle condizioni del noto presentatore tv. Dall’ospedale, però, fanno sapere che per precisa volontà della famiglia non saranno diffusi aggiornamenti: “Non emetteremo alcun bollettino medico. Non lo abbiamo fatto ieri, né lo faremo oggi o domani. La famiglia chiede il massimo riserbo sulla questione e l’azienda si adegua”.

Gli ultimi aggiornamenti parlano di condizioni stabili.

Gli ultimi aggiornamenti resi disponibili in relazione allo stato di salute di Frizzi parlano di “condizioni stabili”. Il conduttore è stato colpito da un malore durante la registrazione della puntata de L’eredità avvenuta il 23 ottobre 2017. Sebbene si fosse parlato in un primo momento di condizioni gravi, dalla Rai la notizia è stata smentita. Il direttore generale di rete Mario Orfeo ha fatto sapere di aver fatto visita a Frizzi dopo il malore: “Abbiamo parlato e scherzato”.

Lo sciacallaggio in rete sulla gravità del malore.

Una parte della stampa online, però, insiste ancora sulla notizia delle gravi condizioni in cui verserebbe Frizzi, già smentita dalla Rai. Risalgono a pochi minuti fa gli ultimi aggiornamenti pubblicati da alcune testate in riferimento allo stato di salute del conduttore. In qualche caso, sebbene le fonti principali della vicenda raccontino il contrario, campeggiano in prima pagina ancora titoloni che parlano di “condizioni gravi”, un prodotto del più becero sciacallaggio.

Sospesa temporaneamente L’eredità.

L’unica altra notizia certa, almeno per il momento, riguarda la temporanea sospensione de L’eredità. Il game show condotto da Fabrizio Frizzi nel preserale di Rai1 sarà momentaneamente sostituito da alcune puntate della fiction tv Don Matteo, in attesa che il conduttore recuperi pienamente e possa tornare al timone della trasmissione che ha contribuito a portare al successo.