Paolo Bonolis sarà presto nonno, ma forse non potrà essere presente perché sua figlia, Martina Bonolis, risiede negli Stati Uniti. Intanto, su Instagram, la secondogenita del conduttore di Ciao Darwin, nata dal matrimonio precedente con la psicologa Diane Zoeller, scherza in una stories: "Non fate figli in quarantena e con questo caldo", a sottolineare la difficoltà del momento. Martina è cresciuta negli States, dove ancora oggi vive.

Il conto alla rovescia di Paolo Bonolis

Paolo Bonolis sta facendo il conto alla rovescia, ma aveva già anticipato che probabilmente non avrebbe fatto in tempo per esserci: "Sono felicissimo, soprattutto per lei. Dovrebbe partorire in agosto o settembre. Ma credo che avremo difficoltà ad andare a trovarla. Non so se questa situazione permetterà di prendere aerei per gli Stati Uniti… Non so che succederà. L’importante, però, è che in lei e in suo marito ci sia tutta la felicità che c’è anche in me”. In questo momento, il conduttore si trova in vacanza in Sardegna con la sua compagna Sonia Bruganelli.

Chi è Martina Bonolis, la figlia di Paolo Bonolis

Martina Bonolis ha 38 anni ed è la secondogenita di Paolo Bonolis, figlia del conduttore e della psicologa Diane Zoeller. I due sono stati sposati dal 1983 al 1988, dal cui matrimonio è nato anche Stefano, primogenito. La ragazza ha seguito le orme della madre, intraprendendo l'iter per diventare psicologa ed è specializzata nel trattare con donne e bambine vittime di abusi. Martina si è sposata a novembre 2019, un matrimonio non del tutto inaspettato dato che proprio Paolo Bonolis, presente al matrimonio con Sonia Bruganelli, aveva annunciato tutto in una intervista a "Verissimo". Tra i due c'è grande affetto, ecco perché Paolo Bonolis farà di tutto per esser presente al giorno più bello per sua figlia.