Maurizio Costanzo bacchetta ancora una volta Tina Cipollari. L’opinionista, braccio destro di Maria De Filippi a Uomini e Donne, è stata aspramente criticata da più parti per le vessazioni continue cui sottopone Gemma Galgani, protagonista del trono over. Ad aggiungersi al seguito di coloro che hanno storto il naso è proprio il giornalista, marito della De Filippi. All’interno della rubrica che cura sul settimanale Nuovo, in risposta alla domanda posta da un lettore, il conduttore scrive: “Non è mai bene dare certi esempi. Soprattutto in tv, visto l’ampio bacino di telespettatori. Forse Tina Cipollari ha esagerato e dovrebbe comportarsi da signora, qual è. Lo deve a Maria De Filippi che l’ha sempre supportata, al pubblico che la segue e a Gianni Sperti che condivide con lei da anni lo studio dello show di Canale5”.

Si riferisce a quanto accade con Gemma Galgani

Costanzo si riferisce a quanto accade a Uomini e Donne tra la Cipollari e Gemma Galgani. Proseguono da un anno, infatti, i “siparietti” tragicomici che vedono le due schierate l’una contro l’altra. Eletta suo bersaglio ufficiale, Gemma subisce da Tina un numero non quantificabile di “scherzi”. Nel corso della puntata del trono over del 26 novembre 2018, ad esempio, l’opinionista ha fatto per sollevarle la gonna benché si trovassero uno studio televisivo. Qualche settimana fa, invece, le aveva tirato i capelli.

Tra le due una sincera antipatia

Sono tanti quelli che, nel tempo., hanno chiesto alla Cipollari se l’antipatia nei confronti della Galgani rispondesse a mere esigenze di copione. L’opinionista ha sempre smentito, ammettendo di nutrire del vero e proprio astio nei confronti della dama torinese. La accusa, tra le altre cose, di comportarsi in maniera non consona alla sua età e di essere alla ricerca di un uomo giovane e, possibilmente, facoltoso. Di recente, nel corso di un sondaggio indetto da Fanpage.it, i lettori hanno consigliato a Gemma di lasciare il dating show.