La battaglia a distanza tra Teresa Cilia e Raffaella Mennoia, autrice di Uomini e Donne, sta rapidamente entrando nel vivo. Attraverso le ultime stories pubblicate su Instagram, l’ex tronista ha lasciato intendere che la donna, collaboratrice di Maria De Filippi, avesse sviluppato una simpatia nei confronti di Jack Vanore già durante il suo trono. Jack, è noto, è stato a lungo legato a Raffaella. Raccontarono di essersi innamorati a trono concluso, dopo che Vanore aveva abbandonato la trasmissione senza fare alcuna scelta. Secondo Teresa, già all’epoca tra i due ci sarebbe stato del tenero:

Una premessa: la storia è molto lunga e pian piano cercherò di farvela capire. Certe cose non posso dirle adesso perché sono coinvolte tantissime persone. È necessario fare nomi e cognomi ed è giusto che io chieda il permesso. Se mi sarà concesso fare questi nomi, racconterò altri tasselli che sono fondamentali per farvi capire la situazione. Volete sincerità da quelli che siedono sul trono e trovo che sia giusto, ma come puoi pretendere che una persona che si siede sul trono sia sincera se non sei tu (parla dell’autrice Raffaella Mennoia, ndr) a dare l’esempio? Come quando lei si fidanzò (con l’ex tronista Jack Vanore, ndr) e tra un’esterna e l’altra c’era di mezzo anche lei di nascosto. Queste cose le fa di nascosto in maniera tale che nessuno sappia.

Le nuove accuse di Teresa Cilia

La Cilia prosegue e accusa l’autrice del format di Canale5 di nascondere volontariamente determinate informazioni circa tronisti e corteggiatori, per poi tirarle fuori al momento opportuno: “Lei cosa fa? Sa che una persona è fidanzata, è sposata o ha figli, fa finta di non saperlo e poi lo dice al momento giusto per far sì che il web si scateni contro di lei. Già questo fa capire che persona sei. Basterebbe evitare, non usare le persone e poi sm***rle. Se la prima a non essere sincera è lei, come fa a pretendere che gli altri lo siano?”.

I contrasti dietro le quinte del programma

Infine, Teresa racconta quanto accadrebbe dietro le quinte della trasmissione: “A lei non la possono vedere nemmeno lì dentro, parlano tutti male di lei. Mi dicevano che era invidiosa del fatto che io lavorassi lì, aveva paura che qualcuno le fregasse il posto?”. Da Uomini e Donne è già arrivato un monito: la trasmissione minaccia di passare alle vie legali qualora la querelle non cessasse. Ad appoggiare Teresa è stato Mario Serpa, già protagonista di un altro scontro con la Mennoia. Via Instagram ha fatto sapere di condividere tutto quello che Teresa ha raccontato.