È stato un video a generare l’antipatia di Giordano Mazzocchi verso Nicolò Ferrari. Nel corso della puntata di Temptation Island 2018 andata in onda il 2 ottobre, lo sciatore di Avezzano ha accusato la compagna di avere concesso troppe attenzioni al suo ex corteggiatore. Al di là della gelosia, c’è un motivo preciso per il quale Giordano è apparso così furioso e non riguarda il percorso che i tre hanno fatto insieme a Uomini e Donne. L’episodio si è verificato poche settimane prima che cominciassero le registrazioni del docu-reality condotto da Simona Ventura. Nel corso di una story pubblicata su Instagram, Ferrari prese in giro Mazzocchi per la decisione di perdonare Nilufar dopo quanto accaduto con Stefano Guglielmini. “Perché ascolti musica da cornuti?” chiese a un’amica che stava cantando le canzoni di Ozuna, notoriamente il cantante preferito dell’ex rivale. Da qui la frecciatina che ha scatenato la rabbia di Giordano.

Il confronto con Nilufar Addati

Quello mi ha dato del cornuto e lo sai perché? Per colpa tua” ha accusato Mazzocchi, cercando di spiegare alla fidanzata le sue ragioni. Faceva riferimento a quanto accaduto durante il trono di Nilufar quando, mentre la corteggiava da mesi, l’ex tronista frequentava in gran segreto Stefano, altro suo corteggiatore. Quando lo ha scoperto, una settimana dopo la scelta di Nilufar, Mazzocchi ha deciso di rimanere accanto alla Addati, sebbene con difficoltà. Ferrari avrebbe approfittato di questa sua debolezza per girare il coltello nella piaga.

Nilufar e Giordano sono rimasti insieme

Dopo un falò di confronto infuocato, Nilufar e Giordano hanno deciso di lasciare Temptation Island mano nella mano. Mazzocchi ha ascoltato e compreso le motivazioni della sua compagna e le ragioni del suo avvicinamento a Nicolò. Nilufar ha ribadito ancora una volta di essere innamorata di lui e di averlo scelto senza alcun dubbio residuo, Apparentemente convinto, lo sciatore l’ha perdonata. “Volevo uscire da solo ma non ci riesco” ha ammesso di fronte a Simona Ventura.