La gravidanza di Micol Olivieri è giunta al termine. L’attrice de I Cesaroni e il marito Christian Massella, sposato lo scorso 11 luglio, sono diventati genitori della piccola Arya, la bambina che entrambi aspettavano con trepidazione. L’annuncio della nascita è stato diffuso via Facebook e condiviso con i numerosi fan dell’attrice. La bambina gode di perfetta salute ed è venuta alla luce alle ore 12.55. Il sogno di Micol e Christian è diventato realtà sotto forma di una splendida femminuccia, prima figlia per entrambi. Erano circa 5 giorni che la Olivieri, sempre molto attiva sui social network, non postava alcuna foto o status sui suoi profili. Sembrava quasi che l’attrice avesse scelto di vivere qualche momento di raccoglimento e quiete subito prima del grande evento. La notizia del parto, dunque, non ci ha colto di sorpresa. Micol e il giovane marito hanno già fatto in modo di mostrare ai loro sostenitori le foto della piccola coccarda rosa appesa all’ingresso della loro casa, già meta di curiosi e fotografi. Per il momento, non circola in rete alcuna foto né della giovane mamma né della bambina.

La gravidanza – scandalo di Micol

La notizia della gravidanza di Micol, rimasta incinta e convolata a nozze a soli 21 anni, ha colto di sorpresa il pubblico italiano. Una parte ha addirittura gridato allo scandalo data la giovane età dell’attrice de I Cesaroni. In realtà, la Olivieri ha sempre avuto le idee abbastanza chiare, idee e progetti che hanno cominciato a includere quello di avere un figlio già dai primi mesi di conoscenza con Massella, il calciatore di serie D che a luglio è diventato suo marito. I due stanno insieme da poco più di un anno ma hanno scelto consapevolmente di bruciare le tappe, innamorati e felici di promettersi devozione eterna. Nessuno dei due si è mai pentito del percorso intrapreso, anzi. La nascita di Arya è il coronamento di un sogno che condividono da mesi, quello di rendere la loro famiglia finalmente completa.