La notizia della rottura tra Pietro Aradori e Guendalina Canessa risale a qualche giorno fa. L’ex gieffina ha lasciato intendere che quella relazione è ormai conclusa. Si sarebbero lasciati circa 20 giorni fa, ma nessuno dei due aveva parlato dei motivi della separazione. Guendalina, supportata dall’amica Karina Cascella, ha deciso di raccontare nei dettagli quanto accaduto nel corso dell’ultima puntata di Pomeriggio 5 andata in onda:

La fine di una storia è sempre un fallimento, perché ci avevo creduto, ci avevo investito, poi vedere anche una determinata freddezza fa male. Io era da un po' che non ero più felice perché lui era diventato intollerante, forse anche un mio respiro gli dava fastidio, però io sono sempre quella persona che dice: ‘Vabbè però poi magari passa…'. Ci ho veramente provato fino alla fine e non ho rimpianti. Karina magari dice così perché sa, ha un carattere bello tosto lui. Sai, è uno sportivo, molto inquadrato, non capiva determinate mie cose di lavoro, era anche infastidito.

Karina, amica di sempre, l’ha spronata a raccontare che cosa sarebbe accaduto davvero tra loro:

Semplicemente non ti merita. Faceva fatica ad accettare che avesse una bambina e per me il mio uomo deve accettare innanzitutto mia figlia e poi amare me, quindi se non sei pronto ad avere una relazione con una bambina, non ti fidanzi con una donna che ha una bambina, ti fidanzi con una ragazzetta che non ha figli. Non glielo ricordi dopo due anni.

Guendalina conferma che a spingere Aradori ad allontanarsi sarebbe stata proprio la presenza di Chloë, la figlia avuta da Daniele Interrante:

Ci ha provato, me lo aveva detto all'inizio: “Guarda io con i bambini così…”. Però io ho detto, guarda questo grande amore, questa cosa così forte… passerà. Anche Chloè aveva instaurato un bel rapporto con lui, anche se gliel'ho fatta vivere pochissimo dopo l'esperienza precedente. Questa volta mi sono detta: “Non sbagliare”.

La Canessa ammette di stare ancora molto male, cosa che non si sente di dire di lui: “Sto male, sì. Lui? Oddio, da come è in giro e si diverte…". L’ultima battuta è quella di Karina:

Veramente io l'ho incontrato in giro che si diverte anche con altre ragazze e a 20 giorni dalla fine di una storia durata due anni mi sembra un po' esagerato.