21 Dicembre 2017
22:48

Perse una gamba a causa di un assorbente interno, Lauren Wasser: “Mi amputeranno anche la sinistra”

Aveva 24 anni quando la modella Lauren Wasser perse una gamba a causa di uno shock tossico gravissimo provocato da un assorbente interno. Purtroppo, a breve le sarà amputato anche l’altro arto: “Non c’è più niente che io possa fare”.
A cura di Stefania Rocco

È incredibilmente drammatico quanto sta accadendo a Lauren Wasser, modella californiana che perse una gamba a causa dello shock tossico provocato dall’utilizzo di un assorbente interno. Era il 2012 quando la sua storia fece il giro del mondo, emozionando quanti si interessarono al suo caso in virtù della forza incrollabile dimostrata da Lauren anche di fronte al più terribile degli imprevisti. Purtroppo non è ancora finita. La modella ha rivelato in un’intervista rilasciata a InStyle che a breve le sarà amputata anche l’altra gamba, quella sinistra, rimasta menomata dalla stessa sindrome: “Il mio piede sinistro è un’ulcera aperta, non ha dita né tallone e mi causa un dolore continui. Tra pochi mesi avrò inevitabilmente anche l’altra gamba amputata e non c’è niente che io possa fare”.

La storia di Lauren Wasser

Era il 3 ottobre 2012 quando Lauren utilizzò un tampone com’era solita fare nei giorni del ciclo mestruale. Dopo essere rientrata stanca e spossata da un giro con le amiche, la modella si sdraiò a letto sfinita, per rialzarsi solo il giorno dopo in preda a una febbre altissima. Fu trasportata in ospedale dove fu vittima di un arresto cardiaco causato da un’infezione. La causa del suo malessere fu individuata subito dopo nell’assorbente interno, e la situazione apparve disperata fin da subito. A causa del forte shock settico, i medici furono costretti ad amputarle la gamba destra e parte del piede sinistro.

Tornò a sfilare con una protesi d’oro

Dopo la brutta esperienza vissuta, Lauren ha deciso di proseguire la sua carriera. Oltre a sfilare, si batte affinché i prodotti per l’igiene femminile siano accompagnati da un’adeguata campagna di informazione e sicurezza. Qualche anno dopo aver perso la gamba, la modella tornò a sfilare, avvalendosi dell’utilizzo di una protesi d’oro.

Corinne Cléry:
Corinne Cléry: "Anni fa mi hanno rubato tutto, non avevo i soldi per mangiare"
Cesareo degli Elio e le storie tese contro le barriere architettoniche
Cesareo degli Elio e le storie tese contro le barriere architettoniche
Gli sposi lasciano la festa per andare in ospedale: la commovente sorpresa alla nonna malata
Gli sposi lasciano la festa per andare in ospedale: la commovente sorpresa alla nonna malata
643 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni