5 Luglio 2015
15:33

Pippa Middleton e il principe Harry esclusi, non saranno padrini di Charlotte

I due zii della piccola Charlotte non figurano tra i padrini e le madrine scelte per il battesimo di Charlotte Elizabeth Diana. William e Kate hanno scelto amici e parenti, tra cui una nipote di Diana, ennesimo omaggio del duca di Cambridge a Diana Spencer.
A cura di A. P.

Sarà una domenica importante per la casate reale inglese, quella in cui la piccola Charlotte Elizabeth, figlia di William e Kate Middleton nata poche settimane fa, verrà battezzata. A far discutere, a poche ore da una cerimonia che verrà celebrata a Londra nel pomeriggio, sono i nomi di coloro che avranno il cosiddetto titolo di godparents, ovvero padrini e madrine della bambina. Questo perché, per la seconda volta, saranno esclusi due personaggi decisamente in vista che gravitano attorno alla coppia composta da William e Kate. Si tratta di Pippa Middleton, sorella di Kate, divenuta famosa specialmente per la sua bellezza che emerse nel giorno del royal wedding e il principe Harry, ancora occupato con impegni professionali, che tuttavia affermava poche settimane fa di non vedere l'ora di conoscere la sua nipotina.

William ha difatti chiesto ad una nipote di sua madre Diana Spencer, di ricoprire questo importante ruolo. Si tratta di Laura Fellowes, figlia della sorella più grande della principessa Diana, che oggi pomeriggio affiancherà gli amici di William James Meade e Thomas van Straubenzee nella chiesa di St Mary Magdalene a Sandringham. Dall'altra parte Kate Middleton ha scelto di onorare della sua proposta una sua amica stretta, Sophie Carter e suo cugino Adam Middleton. La decisione di William di chiedere alla parente di parte materna di prendere parte alla cerimonia è solo l'ennesimo tributo che il principe ha deciso di fare alla donna scomparsa e tanto amata dal popolo inglese. Anche in occasione della scelta del nome, come noto, il principe William aveva compiuto un piccolo capolavoro, decidendo di omaggiare sua madre in questo modo. Inoltre la principessa Diana venne battezzata nel 1961 nella stessa chiesa dove oggi la bambina verrà battezzata, tutta una serie di coincidenze che rendono chiaro l'amore per la madre che William non ha mai dimenticato.

Per due motivi differenti dunque, due dei principali esponenti delle vicende riguardanti la famiglia reale inglese come Harry e Pippa Middleton, vengono esclusi da ruoli evidentemente destinati a personaggi meno in vista rispetto ai loro parenti, più avvezzi alle prime pagine dei tabloid. La scelta si potrebbe d'altronde spiegare come una ricerca di sobrietà da parte della coppia.

Pippa, che fisico! La sorella di Kate Middleton supera la prova costume
Pippa, che fisico! La sorella di Kate Middleton supera la prova costume
Il flop di Pippa Middleton, sfuma il contratto da 560 mila euro con NBC
Il flop di Pippa Middleton, sfuma il contratto da 560 mila euro con NBC
Il principe Harry contro i selfie: "Li odio, meglio le foto classiche"
Il principe Harry contro i selfie: "Li odio, meglio le foto classiche"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni