15 Dicembre 2011
23:56

Proposta indecente a Mauro Marin: sesso in cambio di 2000 euro

L’ex vincitore del Grande Fratello Mauro Marin è stato protagonista di una spiacevole vicenda, immediatamente balzata agli onori del gossip. Il ragazzo, infatti, non avrebbe ricevuto il compenso per una serata dopo essersi rifiutato di fare la parte dell’uomo oggetto.
A cura di Stefania Rocco

Il provocatore Mauro Marin, vincitore del Grande Fratello 10, ha voluto mettere al corrente i suoi fan di una vicenda non proprio piacevole che, forse per la prima volta, lo ha visto nel ruolo di vittima. Il ragazzo, che grazie al carattere volitivo, era sembra sembrato una persona in grado di esprimere e far rispettare appieno la sua volontà, è stato spesso criticato per il modo di comportarsi nei confronti delle donne.

Sotto accusa, soprattutto, il suo atteggiamento nei confronti della bella Sarah Nile, la donna che, dopo averlo rifiutato, si trovò a essere vittima di numerose sue accuse, molte delle quali particolarmente offensive. Oggi, a causa di quanto gli è accaduto, Marin ha compreso che cosa significa finire nel mirino e, ancora incredulo rispetto alla vicenda, ha raccontato di essere stato recentemente vittima di una “proposta indecente” che ha del surreale.

Mauro Marin ospite d’onore alla festa di una sua fan

Il ragazzo, protagonista di un’edizione del Grande Fratello certamente più accesa rispetto a quella attuale, fu contattato lo scorso ottobre per prender parte a una serata in discoteca organizzata per festeggiare il compleanno di una sua fan. Dopo essere apparso sul palco e aver fatto gli auguri alla festeggiata, a Mauro è stato proposto uno scambio: 2000 euro di cachet se avesse deciso di soddisfare sessualmente l’ammiratrice in questione.

Di fronte al rifiuto dell’ex gieffino, l’agenzia che organizzò l’evento gli negò il pagamento. Oggi, Marin ha scelto di sporgere querela e ha chiesto un risarcimento di circa 12.000 euro per sfruttamento della sua immagine e per induzione alla prostituzione. Convinto di avere in mano la vittoria, ha raccontato la sua versione dei fatti:

La serata si è svolta in ottobre in un locale pubblico. C'era questa ragazza che mi voleva come ospite d'onore. Era pieno di gente e ci siamo divertiti. Poi però mi è stato detto che la cosa non finiva lì e che sarei dovuto andare a letto con lei. Ma scherzate? Mi sono negato. Avevamo pattuito duemila euro, ho fatto fattura, era tutto in regola. Il responsabile dell'agenzia mi aveva rassicurato promettendomi anzi un extra perché la festa era andata proprio alla grande. Quel bonifico, però, non è mai arrivato. E la stessa cosa è capitata anche ad altri due colleghi, con la medesima agenzia. Alla fine chi fa il Grande Fratello parla sempre dei successi che ha, ma mai delle fregature che prende. È un mondo fatto così, purtroppo. Io, però, sono passato all’azione e Il mio avvocato oltre al saldo del debito ha presentato anche richiesta di risarcimento danni perché è stata utilizzata la mia immagine da organizzatori che non mi hanno pagato. La denuncia ai carabinieri per induzione alla prostituzione l'ho presentata anche per calcare la mano: se mi pagano potrei anche valutare di ritirarla, altrimenti ci vedremo senz’altro in tribunale.

Il Grande Fratello 12 non chiude e avanza le proposte indecenti
Il Grande Fratello 12 non chiude e avanza le proposte indecenti
La mamma di Valeria Marini parla della truffa: "Parlavano di sesso, ma erano solo soldi"
La mamma di Valeria Marini parla della truffa: "Parlavano di sesso, ma erano solo soldi"
La figlia di Cher cambia sesso: stasera su Real Time la storia di Chaz
La figlia di Cher cambia sesso: stasera su Real Time la storia di Chaz
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni