13 Marzo 2015
12:07

Renée Zellweger sempre più “ritoccata”: che fine ha fatto Bridget Jones?

L’attrice è apparsa alla Fashion Week di Parigi, con un nuovo look molto vintage e giovanile: cappottino in stile anni 60 e frangetta sbarazzina. Ma i segni del ritocco estetico restano innegabili. Il volto di Renée è apparso ancora una volta troppo levigato per non far pensare al botulino, benché lei neghi di essere ricorsa alla bisturi.
A cura di Valeria Morini

Quello di Renée Zellweger ormai è diventato un tormentone. I cambiamenti nel volto della star riscontrati qualche tempo fa hanno insinuato il sospetto che, come tante colleghe, anche la ex Bridget Jones sia caduta in tentazione e abbia deciso di ricorrere a un'aggiustatina a base di botulino dal chirurgo estetico. Il volto troppo levigato ha fatto scoppiare lo scandalo, perché sembra davvero essere  il segno evidente di un lifting facciale non particolarmente riuscito. Le fan di Renée non possono che lamentarsi, rimpiangendo i bei tempi in cui il viso dell'attrice era fresco e genuino, forse lontano dai canoni più tradizionali delle bellone di Hollywood, ma proprio per questo ancora più adorabile.

La Zellweger, tuttavia, ha sempre smentito (o comunque non confermato) di aver fatto ricorso al bisturi. Sostiene anzi, che le ragioni della sua trasformazione sono da ricondursi a uno "stile di vita più sano". Le ultime immagini che la vedono protagonista, immortalate durante la Settimana della Moda di Parigi, sembrano però smentirla. Ancora una volta, infatti, la diva è apparsa con il viso molto stirato, ospite della sfilata di Miu Miu. Il cambio di look, con tanto di frangetta sbarazzina per dare un tocco giovanilista, non cambia le carte in tavola. Qualcosa è cambiato, nell'aspetto di Renée, è innegabile. Ciò non toglie che l'attrice abbia ancora buon gusto in fatto di abbigliamento: il cappottino rosso sfoggiato ai bordi della passerella è un tocco di classe e riporta alla memoria gli outfit anni 60 che le calzavano deliziosamente a pennello nel film "Abbasso l'amore". E poi, nel campo delle vere o presunte rifatte, l'attrice è in buona compagnia: senza andare a scomodare casi nostrani "estremi" come Nina Moric, basta pensare che anche una bellezza come Catherine Zeta-Jones si è concessa qualche piccolo ritocco. Per fortuna, invece, il caso shock di Uma Thurman, apparsa irriconoscibile a un evento qualche mese fa, si risolse in una bolla di sapone: era semplice make up di cattivo gusto. Se persino Bridget Jones ha ceduto alle tentazioni della chirugia, almeno la Sposa è salva.

Irriconoscibile Uma Thurman, vittima del botulino come Renée Zellweger
Irriconoscibile Uma Thurman, vittima del botulino come Renée Zellweger
Ritorno a Cold Mountain: CLIP "I regali di Ada"
Ritorno a Cold Mountain: CLIP "I regali di Ada"
2.035 di CineMust
Jerry Maguire: "Tu mi completi"
Jerry Maguire: "Tu mi completi"
931 di CineMust
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni