30 Dicembre 2015
13:42

Rob Kardashian è malato, il fratello di Kim ha il diabete

Recentemente il membro della famosissima famiglia americana è stato ricoverato e, stando a quanto riporta TMZ, da tempo sarebbe affetto da diabete, il che lo avrebbe portato ad essere depresso e privo di fiducia in se stesso. Ma ora si sta riprendendo.
A cura di Par. And.

Paura per la famiglia Kardashian. Rob, il fratello della celebre Kim Kardashian, è stato infatti ricoverato in ospedale nel recente week end a causa di un malore. Il 28enne erede della dinastia più celebre del gossip americano, è stato trasportato in una clinica e, dopo alcuni giorni, gli è stata diagnosticata una forma di diabete. A riportare la notizia è il giornale americano di gossip TMZ. Il personaggio, noto anche per la partecipazione ai reality show, era stato negli ultimi tempi fuori dai giochi del mondo dello spettacolo, era all'oscuro rispetto alle sue reali condizioni di salute e solo negli ultimi giorni, così come la sua famiglia, è venuto a sapere di cosa gli stesse accadendo. In questo momento Rob Kardahian sta ancora combattendo con lo stadio primordiale della malattia,è depresso, ha subito un forte aumento di peso e un calo netto di stima in se stesso, oltre a rendere naturalmente molto preoccupata la sua famiglia. Un cambio di passo sembra tuttavia alle porte, visto che nelle ultime settimane sembra decisamente innetto miglioramente, più in forma rispetto a quanto potesse apparire in passato.

Una delle ultime notizie relative a Rob Kardashian, che aveva in qualche modo determinato una sorta di spaccatura con il resto della famiglia, fa riferimento ad una presunta lite avvenuta l'anno scorso, a metà 2014, con sua sorella Kim, in occasione delle sfarzose nozze di Kim con Kanye West. Secondo quanto al tempo riportarono i tabloid, Kim Kardashian avrebbe apertamente insultato Robdavanti a tutti accusandolo di essere troppo grasso e portandolo a scappare in lacrime lasciando il pranzo. D'altronde Kim è sempre stata descritta come una ragazza e figlia decisamente capricciosa, ma non è impensabile che il rapporto burrascoso con i familiari possa essere stato alla base della sua depressione.

Muore a 32 anni Kimberly Tripp, attrice che interpretava la mini Kim Kardashian
Muore a 32 anni Kimberly Tripp, attrice che interpretava la mini Kim Kardashian
Con
Con "Kimoji" il lato B di Kim Kardashian diventa un emoji per il telefonino
Kim Kardashian continua a mangiare la sua placenta:
Kim Kardashian continua a mangiare la sua placenta: "Così non vado in depressione"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni