289 CONDIVISIONI
2 Aprile 2012
00:08

Sabrina Mbarek è la vincitrice del Grande Fratello 12

E’ stata certamente una tra le protagoniste indiscusse di questo Grande Fratello 12 Sabrina Mbarek, italo – tunisina ma romana verace, che ha vissuto il suo percorso all’interno della Casa all’ennesima potenza, forte del pubblico che l’ha sempre sostenuta. Conclude quest’esperienza con la vittoria in tasca e un montepremi da 240.000 euro.
A cura di Stefania Rocco
289 CONDIVISIONI
sabrina-mbarek

Il pubblico se n’è innamorato, anche se lei spera che a fare lo stesso sarà l’uomo del suo cuore, Vito Mancini. Sabrina Mbarek, aspirante magistrato del Grande Fratello 12, è entrata nella Casa quando il reality era già iniziato da due mesi. Ciò, tuttavia, non l’ha penalizzata di fronte agli occhi del pubblico da casa che, dopo averla conosciuta a fondo, se n’è innamorato facendole superare ben 11 nomination consecutive e consegnandola dritta dritta alla finalissima andata in onda questa sera. Un accesso strameritato perché Sabrina, checché se ne dica, è stata davvero uno tra i personaggi più amati e discussi di quest’edizione.

L’amore per Vito Mancini

La bella Sabrina fa il suo ingresso in Casa in occasione della dodicesima puntata del Gf12. Vestita in maniera elegante e col suo sorriso aperto, conquista immediatamente Vito Mancini che ammette di averla già precedentemente notata ai casting e di aver provato nei suoi confronti un’attrazione istantanea. La giovane gradisce e si presenta ai suoi compagni di gioco, senza tuttavia lasciar trapelare nulla del suo interesse nei confronti del coinquilino. La passione per Vito sboccia qualche giorno dopo. Tralasciando la bella Ilenia Pastorelli, che sembrava averlo attirato nella sua rete, il concorrente di Avetrana si concentra proprio sulla concorrente italo – tunisina che gli cede pochissimo tempo dopo. Insieme vengono acclamati dai fan come la più bella tra le coppie del Gf ma il loro è destinato a essere un rapporto fatto più di bassi che di alti. Sabrina ha un carattere particolare e asfissia Vito con la sua gelosia e le sue continue insicurezze. Lui, d’altro canto, non sembra in grado di prendere una posizione netta nei confronti del loro rapporto e più volte si lascia trascinare dai suoi presunti amici che gli consigliano di lasciar perdere questo amore così difficile. La ragazza soffre, prega Mancini di ritornare sui suoi passi e, dopo numerose insistenze, riesce perfino a spuntarla. Vito, però, non sembra più così innamorato. L’incanto si è spezzato e, nonostante il ragazzo provi a nasconderlo, Sabrina fiuta queste incertezze pur decidendo di lasciar correre, sicura di poter rimediare. Le cose purtroppo non vanno in questo modo.

Vito e Sabrina

Mancini si allontana ogni giorno di più e, preso tra Ilenia, Franco e Armando, decide di lasciare Sabrina a sé stessa, uniformandosi a quel vuoto che gli altri concorrenti le hanno creato attorno. Fuori, però, c’è il pubblico a sostenerla, un pubblico numeroso che non l’ha mai abbandonata e che continua a sperare che tra i due ci possa essere, prima o dopo, una riconciliazione. Ed è proprio Sabrina che, qualche settimana dopo l’allontanamento definitivo, riesce a fare il primo passo nei confronti del suo ex. Lui, colpevole di averla lasciata in balia del televoto durante una nomination secca, ottiene il perdono dell’italo-tunisina che rinuncia perfino a ricevere una lettera da parte di sua madre per concedere all’uomo che ama la possibilità di vedere la sua. Vito apprezza, non c’è dubbio, ma il fato avverso è appostato dietro l’angolo e attende il momento giusto per fare la sua mossa. Mancini viene eliminato la settimana successiva al riavvicinamento, senza avere il tempo necessario per rimettere le cose a posto. Dall’esterno, però, manda il suo videomessaggio in Casa e, sicuro che le cose andranno meglio, chiede a Sabrina di continuare a pensare a lui nell’attesa di ritrovarsi una volta che entrambi saranno fuori e nuovamente vicini, lontani da tutto e da tutti.

11 volte in nomination

Se il rapporto con Vito sembra destinato ad avere il suo happy ending, diversa è la situazione con gli altri inquilini della Casa. Sabrina è un personaggio scomodo, con un passato difficile alle spalle che viene fuori man mano e che comincia a infastidire i suoi colleghi, preoccupati dall’aspetto umano che la sua vicenda acquista man mano. La madre, infatti, racconta in diretta tv che Sabrina ha avuto un padre violento, un uomo dal quale, quand’era ancora molto piccola, è riuscita a strapparla lottando con le unghie e con i denti. Anche per questo, la ragazza è insuperabile al televoto ma sperando di poter trovare un punto debole nella sua difesa, i suoi compagni di gioco continuano a nominarla. I numerosi voti ricevuti, però, le consentono di fare il bello e il cattivo tempo all’interno della Casa del Gf, un’opportunità che la italo – tunisina è ben decisa a sfruttare. E’ proprio grazie a lei, infatti, che Ilenia Pastorelli viene eliminata.

Sabrina Mbarek

La romana perde al suo banco di prova più importante proprio contro la donna che ha a lungo osteggiato. La vittoria sulle battute finali spetta a Sabrina che, sempre più lanciata verso la vittoria, supera indenne anche la sua undicesima settimana al televoto. Tra i concorrenti pronti per la finale, è proprio lei la superfavorita del pubblico che – fosse anche solo perché legato alla “sindrome Plevani” – continua a sostenerla. Batterla è impossibile ed è a quel punto che cominciano a circolare pesanti illazioni sul suo conto. Il sospetto è che il Grande Fratello stesso la favorisca perché a giudicare dal numero di sostenitori che conta la sua fanpage – appena 9.000 contro i 60.000 di Ilenia – il successo dell'ex di Vito è inspiegabile. Sabrina, però, non si cruccia e prosegue imperterrita per la sua strada, quasi contenta di essersi fatta terra bruciata intorno perché è proprio in questo modo che è riuscita a ritagliarsi l’affetto incondizionato dei fan.

La vittoria

Nella scheda comparsa sul sito ufficiale del Gf, Sabrina dichiarò di voler partecipare al reality perché: “Se è successo vuol dire che c'era un motivo. Perché evitarlo? E’ un’esperienza che va vissuta”. C’è da dire che, a posteriori, la ragazza ha avuto ragione. Il suo motivo l’ha trovato prestissimo tra le mura di quella Casa, una ragione che spera di poter coltivare una volta fuori. Vito, l’uomo del quale si è innamorata, la aspetta con trepidazione, impaziente di raccontarle i suoi reali sentimenti, quelli che in Casa, per un motivo o per l’altro, non ha avuto la maturità di spiegarle. In ogni caso, è stato proprio lui che è riuscito a regalarle l’esperienza più emozionante di tutta la sua vita, qualche mese di cui Sabrina gli sarà sempre grata e che, se anche le cose tra loro non dovessero funzionare, custodirà gelosamente nel suo cuore. D’altra parte, questo Grande Fratello la bella Sabry l’ha vissuto davvero e, piagnona o no, il pubblico la ricorderà certamente con piacere. A conti fatti, dunque, questa dolce ragazza dalla pelle olivastra ha avuto ragione. Se il bilancio è stato così straordinario, perché mai risparmiarsi? Meglio una sana sofferenza all’apatia di qualcun altro. Solo così, Sabrina potrà dire di averci messo tutta se stessa.

289 CONDIVISIONI
Sabrina Mbarek è l'aspirante magistrato del Grande Fratello 12
Sabrina Mbarek è l'aspirante magistrato del Grande Fratello 12
Sabrina Mbarek cerca di riconquistare Vito a colpi di strategie
Sabrina Mbarek cerca di riconquistare Vito a colpi di strategie
Cristina Del Basso e Valentina vittime del televoto al Grande Fratello 12
Cristina Del Basso e Valentina vittime del televoto al Grande Fratello 12
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni