Il 6 Maggio 2019 è nato il figlio del principe Harry e di Meghan Markle, il piccolo Archie Harrison, che è già al centro di un forte clamore mediatico. Sul conto del nuovo nato della famiglia reale inglese circolano già le prime notizie, alcune provenienti anche da oltre oceano. Ed è proprio dall'America che arrivano le prime dichiarazioni dei parenti della duchessa di Sussex, ansiosi di vedere il nipotino che, con molto probabilità, non incontreranno mai.

I difficili rapporti con la famiglia

I rapporti tra Meghan Markle e la sua famiglia, esclusa la madre che le è stata vicina nel suo viaggio verso la maternità, sono intricati da tempo. La sorellastra dell'ex attrice, Samantha, avrebbe addirittura scritto due libri nei quali si ripropone di raccontare tutta la verità, a tratti sconvolgente, sulla sorella minore; un libro rivelazione che potrebbe avere un impatto significativo sui coniugi reali. Non solo il rapporto con la novella scrittrice è in profonda crisi, anche il legame con il suo fratellastro Thomas Jr, e ancor prima, con suo padre non si può dire che fossero idilliaci. Questo stato di cose non ha però impedito alla famiglia Markle di dichiarare ad alcuni giornali inglesi il desiderio, o meglio, la pretesa di poter vedere il loro nipotino.

Le dichiarazioni di Samantha Markle

Come riportato sul Sunday Mirror, dove campeggia il titolo: "Meghan per piacere, lascia che Archie incontri la sua famiglia", la sorellastra Samantha Markle ha dichiarato che per il padre, Thomas, l'essere stato escluso dai festeggiamenti per l'arrivo del nipote è stato doloroso: "È triste. Avrebbe dovuto essere coinvolto. Essere escluso è come infliggergli un pugnale nel cuore. E il povero Archie non sta conoscendo una persona creativa e amorevole". Continua, poi, sulle pagine della testata britannica dicendo di aver provato in questi anni a risanare la spaccatura che si è creata nella sua famiglia, ma senza purtroppo ogni tentativo è stato vano, quindi adesso toccherebbe a Meghan fare un passo verso la riconciliazione. Dopo aver visto le foto che ritraevano il nipote, Samantha ha riscontrato anche una certa somiglianza del Baby Sussex con la sua famiglia: "Ha anche il naso dei Markle", rivela alla stampa. La scelta della Duchessa di Sussex, che ha tenuto lontano il padre anche nel giorno delle nozze, ha provocato una ferita nei suoi familiari, che non chiedeno altro di poter condividere la gioia di questa nascita, per mostrare al piccolo Archie: "un senso più ampio di famiglia", come dice la stessa Samantha sulle pagine del Sunday Mirror.