Elena Santarelli si gode qualche giorno lontana dalla città, in compagnia della sua bellissima famiglia e tra uno scatto e l'altro, riesce a fermare nel tempo un momento bellissimo, che vede suo figlio Giacomo intento a calciare un pallone in direzione di suo padre, pronto a pararlo in acqua. Una scena che trae ancor più significato dai trascorsi che la showgirl, suo marito Bernardo Corradi e suo il piccolo Giacomo hanno vissuto negli anni.

Le parole di Elena Santarelli per suo marito

Una dedica bellissima quella che Elena Santarelli rivolge a suo marito, un uomo riservato, che le è sempre stato accanto e che è riuscito ad infonderle coraggio in un momento difficile per la loro famiglia. La sua forza, insieme ad un carattere paziente e accogliente lo hanno reso un compagno nonché un padre incredibile, come scrive la showgirl su Instagram, nell'accompagnare lo scatto che vede Corradi intento a giocare con il loro primogenito, Giacomo, concentrato e attento a convogliare tutto il suo impegno:

Bernardo e’ il papà che desideravo per i miei figli, sempre un passo indietro a Jack ma pronto a parare tutto, lo incoraggia cercando di far emergere la SUA personalità, se il figlio casca lui lo fa rialzare spiegandogli che è normale cadere che poi ci si rialza sempre e che lo Sport nella vita è importante!

La ripresa dopo la malattia del figlio

Una scena di vita normale, tranquilla, che Elena e Bernardo si godono fino in fondo, sebbene l'ombra di quello che hanno dovuto affrontare con la malattia di Giacomo pesa ancora sulle loro spalle. In una recente intervista, infatti, la modella che ha ripreso a lavorare a tempo pieno ad ItaliaSì, aveva dichiarato che nonostante il piccolo Giacomo sia in fase di follow up, quindi continua ripresa dopo la fine delle terapie, non sempre è facile mantenere la serenità: "La mia vita su Instagram è tutta sorrisi, ma il bip bip del macchinario a cui i bambini sono attaccati negli ospedali ce l’ho sempre in testa. Ora ci penso e mi addormento, prima non dormivo."