Ottime notizie per Valentina Dallari, la deejay bolognese nota per essere stata tronista di Uomini e Donne, che da quasi un anno lotta contro l'anoressia, tanto da essere stata costretta al ricovero in una clinica. Il suo percorso non è ancora finito, ma Valentina è tornata al lavoro dopo una lunga pausa. I video su Instagram Stories vedono la 24enne nuovamente alla consolle, in un noto locale di  Milano Marittima. "I'm Back" ("Sono tornata"), scrive lei felice: tanti gli amici che hanno condiviso video della sua performance sulle loro Stories.

Come sta Valentina Dallari

La ex tronista (che grazie a UeD ebbe una breve relazione con Andrea Malechiorre) sembra dunque in buona forma. Lei stessa ha parlato recentemente del suo viaggio per uscire dall'incubo dei disturbi alimentari. In un'intervista a Uomini e Donne Magazine di metà luglio, raccontava di essere ancora ricoverata, ma con la possibilità di fare la vita di sempre nel fine settimana: "Adesso va abbastanza bene. Procedo nel mio percorso a piccoli passi, però importanti. Sono quasi sette mesi che sono dentro la residenza ed esco solo i weekend che mi servono per svagarmi e mettermi un po’ alla prova. È dura, non lo nascondo, ma grazie alla mia famiglia, agli amici e al mio fidanzato, sto cercando di ritrovare la felicità che non avevo da tempo". "Non vedo l’ora di poter tornare a casa, e riprendere il mio tour da dj. Mi manca veramente tanto", aveva aggiunto. Un sogno che ora si è finalmente realizzato. Non è ancora chiaro, al momento, se la Dallari abbia lasciato definitivamente il centro, o se la sua terapia stia continuando.

La confessione sulla malattia

"Quando ti ammali di anoressia non te ne rendi conto", aveva spiegato Valentina, "Le cose che fai, ciò che mangi e tutto il resto ti sembrano normali e adeguate. Ti dà un certo senso di onnipotenza controllare la fame, lo specchio non ti fa vedere come realmente sei, e quindi è impossibile rendersi conto da soli. Quando mia sorella un giorno mi ha detto di volermi ricoverare ho capito che qualcosa non andava. Ero alta un metro e settantacinque e pesavo trentanove chili, ma non mi ero resa conto fosse un problema". Sette mesi prima, la deejay aveva confessato per la prima volta in pubblico i suoi problemi di salute proprio ai microfoni di Fanpage.it. Nel suo lungo percorso, Valentina ha sempre potuto contare sull'aiuto del fidanzato Alessandro De Luca, della sorella e dei genitori, che ha recentemente ringraziato con un commovente messaggio.