Erano anni che non ci sentiva parlare di Vito Conversano, ballerino di “Amici 2011” che fece discutere per la storia d’amore con Debora Di Giovanni. Pupillo di Alessandra Celentano, Vito arrivò nel talent show condotto da Maria De Filippi come allievo di danza classica. All’epoca riuscì ad arrivare al serale del programma ma non a vincere. Da quel momento, dal punto di vista della cronaca rosa, di Vito si è parlato pochissimo. Lo ritroviamo oggi, a distanza di cinque anni da quel momento, ed è profondamente cambiato. Modello, ballerino e appassionato di fitness, Vito ha scolpito il suo corpo centimetro dopo centimetro arrivando a sfoggiare muscoli perfettamente definiti. Non c’è più traccia del ragazzino mingherlino che ad “Amici” tentò di imporsi a passo di danza. Vito è diventato un sex symbol e, soprattutto, è consapevole di esserlo.

Vito Conversano era fidanzato con Debora Di Giovanni

Dopo la partecipazione al talent show di Canale 5, la carriera di Vito è decollata. Il ballerino non ha mai lasciato il mondo della danza e due anni fa è riuscito ad arrivare al Moscow Ballet West. Nel frattempo è terminata la storia con Debora Di Giovanni. Dopo diversi anni d’amore, i due presero strade differenti che li portarono ad allontanarsi. Vito si fidanzò con una modella ma, memore di quanto era accaduto nella sua vita privata in passato, decise di non raccontare troppo di questo nuovo amore, nel timore che potesse essere condizionato dagli inevitabili pettegolezzi. Dal punto di vista professionale, la carriera del ballerino ha subito un’impennata. Lo scorso anno si è trasferito a Tel Aviv ed è diventato primo ballerino dell’Israel Ballet. Un traguardo importante per Vito che aveva sempre sognato di calcare i palchi più importanti del mondo. Ci è riuscito con impegno, sacrifici e dedizione, le stesse qualità che oggi gli consentono di sfoggiare il corpo scolpito di cui gode e che ama mostrare.