888 CONDIVISIONI
16 Settembre 2014
17:48

Voleva essere una bambola gonfiabile: il prima e dopo di Victoria Wild (FOTO)

Ha drasticamente rivoluzionato il suo modo di apparire Victoria Wild, la donna che ha speso circa 30.000 dollari in chirurgia estetica per diventare una bambola gonfiabile in carne e ossa.
A cura di Stefania Rocco
888 CONDIVISIONI

Dopo le varie Barbie umane e i Ken in carne e ossa, pensavate di aver visto tutto? Vi sbagliavate di grosso. Da Cannes, in Francia, arriva Victoria Wild, modella 30enne che ha rivoluzionato il suo corpo per diventare la prima bambola gonfiabile umana. Guardate le foto del prima e dopo gli interventi di chirurgia plastica cui si è sottoposta questa ragazza. La differenza tra le due versioni di se stessa è innegabile. Victoria ha sempre covato una passione latente nei confronti di tutto ciò che è “esagerato”. Racconta che, perfino da bambina, le sarebbe piaciuto cambiare il suo aspetto da angelo per somigliare a una di quelle bambole delle quali si è sempre detta appassionata:

Chi non vorrebbe somigliare a una bambola? Sono così sexy! So che la gente per strada mi fissa e mi piace quello che gli offro da guardare. Ho avuto un’infanzia normale, tipica di ogni ragazzina cresciuta in un villaggio in campagna. Ero molto sottile e bionda e le persone mi chiamavano “Barbie”. Io, però, odiavo il mio fisico minuto e il seno praticamente inesistente. Soffrivo di complessi d’inferiorità e mi sarebbe piaciuto avere le forme esplosive che sfoggiavano quelle bambole che ho sempre ammirato. Volevo avere seni e labbra enormi ma non sapevo ancora dell’esistenza della chirurgia plastica.

Il viso di Victoria dopo gli interventi
Il viso di Victoria dopo gli interventi

Il fidanzato ha finanziato la sua trasformazione

Aveva 23 anni Victoria quando, dopo aver incontrato l’uomo d’affari italiano che sarebbe diventato il suo fidanzato, ha deciso di sottoporsi auna serie di interventi di chirurgia per diventare finalmente la donna che sognava di essere:

A 23 anni, ho cominciato a capire che se lo volevo davvero, potevo cambiare. Sarei potuto diventare sexy e realizzare le mie fantasie. Poi ho conosciuto il mio fidanzato. Simon è un imprenditore di successo che ama le forme prosperose. L’ho incontrato quando avevo 25 anni e avevo già cominciato a modificare il mio corpo. Si è offerto di aiutarmi finanziariamente per permettermi di realizzare i miei sogni e l’ho fatto. Ora sono più felice di quanto sia mai stata.  Gli uomini mi adorano e Simon ama il mio sguardo da bambola sexy. Sono diventata una vera bomba.

Per realizzare i suoi propositi, la Wild ha speso circa 30.000 dollari in chirurgia estetica. Si è sottoposta a vari interventi tra cui una rinoplastica, la mastoplastica additiva e l’inserimento di protesi permanenti nelle labbra. Il suo nuovo corpo da “bambola del sesso” le ha permesso di realizzare l’atro suo sogno: quello di diventare una modella.

888 CONDIVISIONI
L'addio al celibato di Novak Djokovic tra bambole gonfiabili e striptease
L'addio al celibato di Novak Djokovic tra bambole gonfiabili e striptease
Le foto di Victoria dei Maneskin che riabbraccia il papà Alessandro dopo il Coachella Festival
Le foto di Victoria dei Maneskin che riabbraccia il papà Alessandro dopo il Coachella Festival
La prima foto di Francesca De Andrè dopo le violenze:
La prima foto di Francesca De Andrè dopo le violenze: "Non l'avevo mai mostrata per vergogna"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni