21 Maggio 2021
13:14

William tuona: “Le bugie della BBC hanno alimentato paura, paranoia e isolamento di mia madre Diana”

Il principe William ha reagito duramente contro la BBC dopo che un’indagine interna ha stabilito che la clamorosa intervista del 1995 di Lady Diana è stata ottenuta con menzogne e raggiri. Per il Duca di Cambridge: “L’intervista ha contribuito a peggiorare il rapporto dei miei genitori e ha ferito anche altre persone”. Il principe Harry invece ha chiesto che venga fatta giustizia.
A cura di Gabriele Crispo

Il principe William ha attaccato la BBC dopo che un'inchiesta aperta 25 anni fa ha stabilito che la clamorosa intervista del 1995 di Lady Diana è stata ottenuta con menzogne e raggiri.  Le parole del principe contro l'emittente televisiva britannica pesano come un macigno: "La BBC ha rilasciato affermazioni clamorose e false sulla famiglia reale ed ha alimentato la paranoia di mia madre. L'intervista è stata un fattore importante che ha contribuito a peggiorare la relazione dei miei genitori e da allora ha ferito anche altre persone". Non è mancata la reazione del principe Harry che, sempre più lontano dalla Royal Family, ha chiesto che venga fatta giustizia.

Le parole del principe William

Il Duca di Cambridge ha sostenuto che l'intervistatore della rete televisiva inglese Martin Bashir ha influenzato la principessa raccontandole menzogne: "Si è appurato che le dichiarazioni rilasciate da mia madre siano state estorte in modo ingannevole perché nell'intervista si è influenzato in modo sostanziale ciò che ha detto mia madre. L'intervista è stata un contributo importante per peggiorare il rapporto dei miei genitori e da allora ha anche ferito altre persone".  Il principe ha poi attaccato la BBC: "Mia madre è stata tradita non solo da un giornalista canaglia, ma dai vertici della BBC che girarono la testa piuttosto che fare domande scomode".

Le parole del principe Harry su Lady Diana

Dall'altra parte dell'Oceano, anche il Duca di Sussex nella sua docu-serie, The Me You Can’t See, ha parlato della principessa Diana: "Nostra madre era una donna incredibile che ha dedicato la sua vita al prossimo. Era resiliente, coraggiosa e indiscutibilmente onesta. L'effetto a catena di una cultura mediatica di sfruttamento e pratiche non etiche alla fine le hanno tolto la vita".

Riferendosi all'inchiesta della BBC è intervenuto chiedendo giustizia: "Mi rivolgo ora a coloro che hanno assunto una qualche forma di responsabilità, grazie per averlo fatto. Questo è il primo passo verso la verità".

L'inchiesta della BBC sull'intervista tra Diana e Bashir

Secondo i risultati dell’inchiesta interna della rete televisiva, Diana fu raggirata dal giornalista. Bashir infatti avrebbe convinto la principessa dell'esistenza di un fantomatico complotto ordito ai suoi danni. Le ha raccontato di essere spiata sotto ordine della famiglia reale, affinché tutti i suoi movimenti fossero riferiti ai servizi segreti britannici e ai giornali. L’avrebbe convinta anche dell'esistenza di una tresca di Carlo con la loro babysitter, in modo da acuire un risentimento già esistente. Con l’aiuto dei grafici della BBC, Bashir avrebbe anche falsificato dei documenti bancari affinché Charles, fratello di Diana, intercedesse presso la sorella a favore del giornalista, convincendola a concedere l’intervista. I risultati dell’inchiesta saranno discussi nelle prossime ore dai vertici del network. Intanto Bashir si è dimesso, ufficialmente a causa di seri problemi di salute.

Skynews sostiene che la Metropolitan Police ha annunciato che valuterà i contenuti dell'inchiesta interna per valutare che non ci siano "nuove prove significative" a sostegno dell'apertura di un'indagine penale.

I contenuti dell'intervista di Lady Diana

La principessa Diana nell'intervista choc parlò del tradimento di Carlo e di come aveva informato William della separazione e dei suoi problemi di depressione, bulimia e autolesionismo. Famoso l'esordio dell'intervista: "Non mi siedo qui con risentimento. Mi siedo con tristezza perché il mio matrimonio non ha funzionato. Mi siedo con speranza perché c'è un futuro davanti a me e a mio marito, un futuro per me e per la monarchia. Mi piacerebbe essere la regina dei cuori della gente, ma non mi vedo come regina di questo Paese". La principessa ha confessato, in quell'occasione, di "amare disperatamente" il principe Carlo, aggiungendo: "Non voglio il divorzio, ma chiaramente bisogna chiarire una situazione che negli ultimi 3 anni è stata solo un'enorme discussione. Eravamo in tre, era un matrimonio un po' affollato".

il principe Filippo, William, il fratello di Diana, Harry e il principe Carlo seguono il feretro della principessa Diana durante il funerale
il principe Filippo, William, il fratello di Diana, Harry e il principe Carlo seguono il feretro della principessa Diana durante il funerale

A 60 anni dalla morte di Lady Diana Harry e William sempre più divisi

Il The Sun sostiene che il principe William e il principe Harry hanno "insistito per tenere discorsi separati all’inaugurazione della statua dedicata alla principessa Diana". Dopo gli screzi nati anche a causa dell'intervista con Meghan da Oprah Winfrey, pare proprio che il 1° luglio a Londra, giorno in cui Lady D avrebbe compiuto 60 anni, i due fratelli non sotterreranno l’ascia di guerra.

“Bugie e raggiri, così ottenne l’intervista a Lady Diana”, l’inchiesta inchioda Bashir e la BBC
“Bugie e raggiri, così ottenne l’intervista a Lady Diana”, l’inchiesta inchioda Bashir e la BBC
Le foto di William e Harry che inaugurano la statua di Lady Diana
Le foto di William e Harry che inaugurano la statua di Lady Diana
49.675 di Spettacolo Fanpage
"Hanno recitato una parte", il retroscena su William e Harry riuniti in nome della mamma Diana
"Hanno recitato una parte", il retroscena su William e Harry riuniti in nome della mamma Diana
L'oro di Jacobs fa il boom di ascolti, quasi 7 milioni davanti alla Tv
tv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni