26 Febbraio 2016
15:41

Ylenia Carrisi quando aveva 7 anni, così il fratello Yary la ricorda sui social

In una foto che risale al 1977 posa involontariamente Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power scomparsa nel nulla nel 1994. Con tenerezza il fratello Yari la ricorda su Instagram: nello scatto la sfortunata Ylenia aveva solo 7 anni.
A cura di Stefania Rocco

Era il 1994 quando Ylenia Carrisi sparì nel nulla. Oggi, a distanza di circa 22 anni da quel momento, della sua sorte non si è ancora saputo nulla. Al Bano, padre di questa sfortunata giovane, si è a lungo battuto perché ne fosse dichiarata la morte presunta, nonostante il parere contrario dell’ex moglie che continua a ritenere questa storia come aperta. Yari, figlio dell’ex coppia e fratello di Ylenia, ha voluto ricordare la sorella con un messaggio pubblicato su Instagram e, soprattutto, una foto in cui la figlia di Al Bano e Romina aveva solo 7 anni. Nella didascalia scrive:

Appena ricevuto questa foto di Ylenia da Ellade Bandini. Grazie Ellade! "…questa foto la feci nel 1977 quando eravamo in Sud America per serate (allora si chiamavano così i concerti), e vi restammo 3 mesi nelle mani di due loschi impresari, certi De Lilla e Marrone, in poche parole il gatto e la volpe. Anche se eravamo all'avventura senza riferimenti precisi e dove veramente si viveva alla giornata, rimane per me un periodo che invidierei chiunque l'avesse fatto al mio posto. Nonostante le difficoltà, tuo padre regalava sicurezza e desiderio d'avventura a tutti noi. I tuoi genitori, tua nonna Iolanda, tu e tua sorella Ilenia, Pippo e noi del gruppo abbiamo veramente vissuto momenti magici in un paese, allora, ancora sconosciuto, misterioso e spesso selvaggio. La foto la scattai durante un pranzo di fronte all'Oceano Pacifico e precisamente a Barinas (Ecuador), pesce a volontà, empanadas e risate, tante risate. Ellade

Il caso di Suzanne

Di Ylenia si è tornato a parlare con prepotenza lo scorso anno, quando le dichiarazioni di un camionista serial killer spinsero la polizia americana a ritenere che la giovane fosse finita tra le sue vittime sotto il nome di Suzanne. Il Dna della famiglia Carrisi è stato confrontato con quello della donna il cui corpo è stato ritrovato senza vita e, dopo mesi di indagini e speculazioni, è stata esclusa la possibilità che le due ragazze fossero la stessa persona. Al Bano si era sempre detto convinto di questa eventualità. Il cantante non crede che sua figlia sia ancora viva.

Appena ricevuto questa foto di Ylenia da Ellade Bandini. Grazie Ellade! "…questa foto la feci nel 1977 quando eravamo in Sud America per serate (allora si chiamavano così i concerti), e vi restammo 3 mesi nelle mani di due loschi impresari, certi De Lilla e Marrone, in poche parole il gatto e la volpe. Anche se eravamo all'avventura senza riferimenti precisi e dove veramente si viveva alla giornata, rimane per me un periodo che invidierei chiunque l'avesse fatto al mio posto. Nonostante le difficoltà, tuo padre regalava sicurezza e desiderio d'avventura a tutti noi. I tuoi genitori, tua nonna Iolanda, tu e tua sorella Ilenia, Pippo e noi del gruppo abbiamo veramente vissuto momenti magici in un paese, allora, ancora sconosciuto, misterioso e spesso selvaggio… …La foto la scattai durante un pranzo di fronte all'Oceano Pacifico e precisamente a Barinas (Ecuador), pesce a volontà, empanadas e risate, tante risate. Ellade

A post shared by Yari Power (@yaripower) on

Romina Carrisi mostra una foto con la sorella scomparsa Ylenia: "Non ne parlo mai"
Romina Carrisi mostra una foto con la sorella scomparsa Ylenia: "Non ne parlo mai"
Caso Ylenia Carrisi: ecco l'identikit di Suzanne, Al Bano: "Storia dolorosa e amara"
Caso Ylenia Carrisi: ecco l'identikit di Suzanne, Al Bano: "Storia dolorosa e amara"
Svolta su Ylenia Carrisi: forse uccisa da un camionista, prelevato Dna ad Al Bano
Svolta su Ylenia Carrisi: forse uccisa da un camionista, prelevato Dna ad Al Bano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni