Non si può certo definire fortunata l’edizione di Uomini e Donne appena trascorsa. Dopo la rottura tra Leonardo e Diletta, che ha colto di sorpresa tutti i fan della trasmissione, tocca a Gianfranco Apicerni svelare che anche la sua storia con la sarda Valeria Bigella è terminata. La crisi tra loro era scoppiata già diverso tempo fa ma, ancora intenzionati a rimanere insieme, i due avevano cercato di superare le divergenze al fine di trovare un punto d’incontro. Oggi, le incomprensioni tra il nuovo postino di C’è posta per te e la sua bella fidanzata sono diventate troppo pressanti perché i due fossero disposti a passarci sopra e la decisione di lasciarsi è stata quindi inevitabile.

Confermata la notizia della rottura.

A spingere perché mettessero fine al loro rapporto sarebbe stato proprio Gianfranco. Ormai assorbito dalla carriera, e probabilmente non ancora pronto ad abbandonare del tutto la vita da impenitente latin lover, Apicerni – che aveva già dichiarato la sia intenzione di non presentare Valeria alla sua famiglia – si è deciso a troncare questo rapporto che, già da qualche tempo, sembrava andargli stretto.

Sebbene nella puntata di Uomini e Donne del 22 settembre, avessero dichiarato la loro intenzione di andare a vivere insieme, i due non sono riusciti a resistere e, ad appena due settimane dal loro racconto, hanno comunicato ai loro fan l’intenzione di prendere strade diverse.

valeria e gianfranco

Valeria Bigella racconta: “Non è stata una mia decisione”.

Se in un primo momento sembrava che la rottura fosse stata voluta da ambo le parti, un messaggio pubblicato da Valeria su Facebook è bastato a chiarire che, in realtà, è stata la Bigella a subire la decisione di separarsi. La ragazza, pronta a trasferirsi a Roma per amore di Gianfranco, si è ritrovata a fare i conti con un sentimento a senso unico e, di fronte alla decisione di Gianfranco, non ha potuto che prendere atto che, probabilmente, era stata l’unica a investire seriamente in questo amore

In questa storia ho investito tutta me stessa, ci ho creduto fino alla fine e non nego di aver provato sentimenti molto forti. L’aver fatto un passo così importante come quello di trasferirmi a Roma per stare più vicina a lui ne è la dimostrazione. Purtroppo non abbiamo avuto nemmeno modo di viverci e frequentarci per poter capire se realmente la nostra storia sarebbe potuta continuare. La decisione d’interrompere il nostro rapporto l’ha presa lui e avrà avuto le sue motivazioni. Giuste o sbagliate che siano. Vi abbraccio tutti.

Valeria, dunque, non nega di esserci rimasta male e, ormai a Roma, conta di poter presto trovare la strada per dimenticarlo. Lui, d’altronde, sembra averlo già fatto.