08:34

Uomini e Donne del 19 ottobre: la rissa tra Cristian ed Emanuele

Cristian Gallella ed Emanuele sono quasi venuti alle mani all’interno dell’ultima puntata di Uomini e Donne. Tra i tronisti si è scatenata una vera e propria bagarre, fomentata da Tina Cipollari che non ha perso occasione per esprimere il suo dissenso nei confronti dell’ex corteggiatore di Paola Frizziero.

Uomini e Donne del 19 ottobre: la rissa tra Cristian ed Emanuele.

Una puntata piuttosto pepata quella andata in onda oggi a Uomini e Donne. Con il trono blu, orfano dell’eliminato Riccardo Martini, non c’è stato davvero di che annoiarsi visto che, ad animare la puntata e in maniera piuttosto accesa, ci hanno pensato Cristian Gallella ed Emanuele. Tra i due si è scatenata una lite in piena regola che, per qualche pericoloso istante, sembrava essere destinata a trasformarsi in rissa. Gallella, eletto oggi come il primo tronista ufficiale di Uomini e Donne, non sembra riuscire a convogliare su di sé le simpatie dei colleghi, in primis la stima del tronista più anziano al quale non sono proprio andati giù alcuni degli atteggiamenti adottati dal ragazzo.

A dare inizio alla discussione è stato proprio l’ex corteggiatore di Paola Frizziero che, in un’esterna precedente, ha etichettato Emanuele come una specie di mafioso. L’appellativo non è andato giù al collega che, dopo aver visto il video, ha preso la palla al balzo per attaccare Gallella. L’uomo ha prima puntualizzato rispetto ad alcuni dei pensieri espressi tronista, attaccandolo perfino sulla precedente lite con Francesco Monte, avvenuta qualche settimana fa. Cristian ha risposto che il suo atteggiamento sarebbe una risposta a quanto detto da Emanuele qualche giorno fa, rispetto al fatto che l’ex protetto di Lele Mora fosse un mantenuto.

Le urla tra Cristian Gallella ed Emanuele

E’ a quel punto che in studio è piombato il caos. Cristian ed Emanuele hanno cominciato a inveire l’uno contro l’altro, apostrofandosi coi termini più offensivi a loro disposizione. Improvvisamente, Uomini e Donne si è trasformato in un vero e proprio campo di battaglia, con insulti provenienti da una parte e dall’altra.

I ragazzi sono quasi venuti alle mani quando un inferocito Cristian si è diretto sparato di fronte al suo collega, col chiaro intento di affrontarlo. La rissa è stata fortunatamente sventata anche grazie alla presenza di Gianni Sperti e di un assistente di studio che hanno evitato il peggio. Anche Maria De Filippi ha cercato di sedare la lite, invitando i due a riflettere sul fatto che quello non sarebbe certamente stato il modo migliore per venire a capo dei loro problemi.

A mettere il suo carico negativo ci ha pensato però Tina Cipollari, da sempre avvelenata nei confronti di Gallella. Al ragazzo ha rivolto i peggiori insulti, invitandolo troppo spesso a stare zitto ed etichettandolo come stupido. Per fortuna, Cristian non ha ceduto alle provocazioni, evitando di rispondere alla sua più acerrima nemica perché sicuro che Tina avrebbe girato l’eventuale scoppio d’ira del ragazzo a suo vantaggio. Tra l’ex corteggiatore ed Emanuele, però, pare essersi aperta una frattura insanabile. Difficilmente, visto quanto accaduto, i due potranno recuperare. Auguriamoci solo che le minacce di vedersi fuori dagli studi per regolare i conti cadano nel vuoto.

Approfondimenti: cristian gallella, trono blu, Uomini e Donne

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE