Ha del clamoroso quanto è avvenuto nelle ultime ore nella Casa del Grande Fratello. Alberico Lemme, il controverso dietologo apparso in diverse puntate di Domenica Live per parlare della sue discutibili tecniche di dimagrimento, è appena entrato nel reality e già si è reso protagonista di un episodio piuttosto scioccante, che ha addirittura scatenato la protesta degli altri inquilini. In seguito ad alcune sue dichiarazioni, i gieffini hanno deciso di fare lo sciopero del silenzio per chiedere la squalifica di Lemme. Cos'ha detto, dunque, di tanto grave?

La dichiarazione di Lemme sui figli

A suscitare così tanto scalpore sono state le curiose parole del dietista dei Vip sui suoi due figli, nei confronti dei quali non proverebbe alcun vero affetto. Lemme ha addirittura sostenuto che non sentirebbe dolore di fronte all'eventuale morte della sua prole:

Quando è nata mia figlia tutti mi dicevano ‘Vedrai che emozione proverai’, lei è nata, io ho assistito al parto e non ho provato nessuna emozione. Quando ha fatto sei mesi l’ho guardata ed ho pensato ‘se morisse mi dispiacerebbe?’ ed ho risposto di ‘no’. Mi sono posto la stessa domanda ad un anno e la risposta è rimasta la stessa. Idem il secondo figlio. Così li ho cresciuti dicendo loro: ‘Se tu muori a me non interessa'. Questo in sintesi, c'è stato un percorso.

La reazione di Valentina Vignali

I concorrenti del GF sono rimasti sconvolti di fronte alle parole di Lemme. La reazione più scandalizzata è stata quella di Valentina Vignali: "Io non so chi sia il pazzo che ti permette di dire queste cose in televisione. Ti vedono milioni di persone. Fai schifo a dire queste parole, mi hai fatto venire i brividi. Mi fai vomitare, te lo giuro. Ti rendi conto di quello che dici, di quelli che ti sentono? Ti vedono bambini e adulti". "Ci sto mettendo io la faccia, non tu, stai zitta", ha replicato Lemme, che ha quel punto ha iniziato un acceso battibecco con la Vignali. Poco dopo, quest'ultima è scoppiata a piangere.

Lo sciopero dei gieffini

Mentre il pubblico s'interroga su una possibile squalifica per Lemme, sono stati gli stessi gieffini a richiederla, attraverso uno sciopero del silenzio durato una ventina di minuti. I concorrenti si sono seduti in salotto senza parlare: l'unica a non aver aderito alla protesta è stata Ivana Icardi. In seguito, Francesca De André ha proposto agli altri di non rivolgere più la parola a Lemme. Intanto, appare chiaro che, se dietro l'ingresso del dietologo ci fosse l'intento di innescare una polemica, il piano del GF è perfettamente riuscito.