È Giorgio Manetti a intervenire a gamba tesa sull’ex compagna Gemma Galgani dopo l’ultimo rifiuto collezionato dalla dama torinese a Uomini e Donne. Le ultime puntate del trono over del dating show condotto da Maria De Filippi hanno chiarito che nemmeno Jean Pierre, il cavaliere che la Galgani sta frequentando, ha intenzione di portare avanti la loro conoscenza almeno non sotto il profilo romantico. “Ho intenzione di frequentare anche altre donne, quella con Gemma è solo un’amicizia, per il momento” ha chiarito lui, disattendendo i desideri della dama che lo sta apertamente corteggiando, contendendosi le sue attenzioni con le altre dame del parterre.

Perché Gemma resta a Uomini e Donne?

Intervistato dal settimanale Nuovo Tv, Giorgio ha criticato apertamente l’atteggiamento di remissività manifestato dalla sua ex compagna che per anni lo ha inseguito, pur senza mai riuscire nell'impresa di ottenere una dichiarazione d'amore da parte sua. L’uomo si chiede quale sia il vero motivo che la spinge a restare in trasmissione nonostante il trattamento che le viene riservato e che la donna, pur non apprezzando, permette sia reiterato puntata dopo puntata: “Una persona che tutti i giorni è in trasmissione a farsi maltrattare in quel modo, a farsi insultare, a farsi denigrare – che è una cosa veramente poco dignitosa – potrebbe anche fidanzarsi con due uomini ma non molla la trasmissione”. Secondo Giorgio, quindi, a muovere Gemma sarebbe esclusivamente la voglia di apparire e di restare protagonista di quel contesto che le ha regalato la popolarità e uno scopo.

Una povera vecchietta, l’affondo di Tina Cipollari

Non è stato meno incisivo l’affondo di Tina Cipollari che sulle pagine dello stesso settimanale ha lanciato una sassata alla storica antagonista, la donna con la quale continua a misurarsi settimana dopo settimana sfoderando attacchi sempre più aspri: “È falsa. Ormai ha visto che tutto questo funziona. È cambiata da quando è arrivata a Uomini e Donne. Prima era una povera vecchietta che girava sconsolata. Ora invece si mette a imitare Marilyn Monroe”.