Il gossip ha bisogno di storie e in assenza di vita vissuta, c'è chi prova ad inventarsele. È forse il caso di Andrea Iannone e Cristina Buccino? I due ragazzi sono lontani eppure così vicini, sembrerebbe. Lui abita a Lugano, lei a Milano: 78 sono i chilometri che li separano, mica tanti. E allora c'è chi guardando le stories di entrambi ha pensato: "Ma vuoi vedere che lei ha violato la quarantena per stare con lui?".

Tutti gli indizi sulla coppia

Sul tavolo, una serie di indizi. Una stories di Andrea Iannone in cui ascolta la canzone di Sebastian Yatra dall'inequivocabile titolo: "Cristina". Un'altra stories in cui mostra le sue abilità culinarie mentre inforna un pollo con patate. Poi ci sono le stories di Cristina Buccino che fanno scattare il campanello d'allarme. Il blog "Very Inutil People" ha incrociato una vecchia foto di Giulia De Lellis a casa di Andrea Iannone con una stories di Cristina Buccino di ieri ed ha scoperto che il parquet e il battiscopa è praticamente inedito. Stessi gusti, coincidenza oppure semplicemente la soubrette ha violato la quarantena per fiondarsi tra le braccia dell'aitante pilota di Moto Gp?

L’indizio: il parquet e il battiscopa è identico.
in foto: L’indizio: il parquet e il battiscopa è identico.

Cristina Buccino avrebbe violato i decreti restrittivi?

Siamo ovviamente nel campo dei condizionali. Se fosse vero, Cristina Buccino avrebbe violato i decreti restrittivi, sfidato la legge, pur di stare tra le braccia del suo nuovo amore. Come è noto, gli spostamenti sono ammessi solo per comprovate esigenze lavorative (andare e tornare dal proprio lavoro), per motivi di salute, per il rientro presso il proprio domicilio e per situazioni di necessità. Tutto per la passione. Del resto, "L'amore conta" canta Ligabue: "Conosci un altro modo per fregar la morte?".