Co-conduttrice accanto ad Amadeus nella quinta serata del Festival di Sanremo 2021 è Barbara Palombelli. La giornalista di Rete4 è stata voluta dal direttore artistico della kermesse per la sua esperienza, aggiungendo: "avrà molto da raccontare". Da più di trent'anni il volto di Stasera Italia è legata a Francesco Rutelli, attualmente presidente dell'Anica, con il quale ha costruito una bellissima famiglia.

La storia d'amore tra Barbara Palombelli e Francesco Rutelli

Una coppia arcinota che rientra in quel mondo che è a metà tra politica e intrattenimento. L'ex candidato premier e la conduttrice di Rete4 sono sposati da più di 30 anni, precisamente dal 1982, quando decisero di diventare marito e moglie con un rito civile, poi confermato anche in chiesa con la cerimonia religiosa avvenuta due anni dopo. Il loro è un legame solido che in tanti anni non ha mai dato segni di cedimento, o quanto meno chi li ha seguiti dall'esterno non ha scorto fatiche, incomprensioni che più volte sarebbero potuti venir fuori per la notorietà di entrambi, soprattutto ai tempi del percorso politico intrapreso dal marito che dopo essere diventato sindaco di Roma, si apprestava a conquistare la poltrona di Presidente del Consiglio. Dal loro matrimonio è nato Giorgio, ma la famiglia si è poi allargata con altri figli adottati negli anni: Monica, Serena e Francisco.

Chi è Giorgio, il primo figlio della conduttrice e del politico

Giorgio è il primo figlio, unico biologico, di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli. Trentotto anni, una laurea in diritto comparato a Firenze, dopo aver studiato anche all'estero, sia a Bruxelles che a Boston, nel 2010 Rutelli junior ha iniziato a collaborare con Dagospia di cui è diventato anche vicedirettore. Attualmente, di preciso dall'11 gennaio, è il nuovo direttore della testata Formiche.net, sostituendo Valeria Covato. Da anni Giorgio Rutelli si occupa di geopolitica, media, economia, e cerca di studiare l’impatto delle nuove tecnologie sulle nostre vite,

Chi sono Monica e Francisco, i figli adottivi della coppia

La scelta di adottare tre figli è stata spiegata in passato da Barbara Palombelli con motivazioni molto semplici, ovvero il desiderio di avere una famiglia numerosa e l'intento di realizzare un sogno che aveva sin da bambina: "Penso che se si è portati per l’accoglienza, affido e adozioni siano un ottimo modo per aiutare gli altri". Il primo ad entrare in casa Rutelli è stato Francisco, originario dell'Equador, alla tenera età di 5 anni, di cui spesso la giornalista ha raccontato le difficoltà inerenti all'integrazione del bambino, poi superate con tanta pazienza e forza di volontà. Successivamente sono arrivati gli altri figli, due sorelle biologiche ovvero Serena e Monica. Quest'ultima aveva 11 anni quando è entrata a far parte della famiglia, dove si è sentita finalmente accolta e amata. Adesso il suo impiego principale è quello di estetista, anche se ha fatto da comparsa anche in film come "Amore 14" e "Due vite per caso".

Chi è Serena, la figlia adottiva che ha partecipato al GF Vip

Sorella biologica di Monica, Serena Rutelli è quella che tra i suoi familiari ha sicuramente avuto più visibilità. Ha partecipato, infatti, al Grande Fratello 16, dove ha raccontato la sua storia travagliata sin dall'infanzia. Abbandonata con sua sorella prima dalla madre e poi dal padre, che le ha lasciate in una casa famiglia, all'età di 7 anni viene accolta in casa di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli. La ragazza, timida e riservata, sotto i riflettori è riuscita ad aprirsi e a farsi conoscere, pur non essendo interessata al mondo dello spettacolo, continua infatti a lavorare come estetista, ma partecipare al reality di Canale 5 è sempre stato un suo sogno. Durante l'edizione dello show era fidanzata con Alessandro Prince Zorresi, con il quale la storia si è conclusa a febbraio dello scorso anno.