Guai in mare per Silvio Berlusconi, bloccato nel mezzo del Golfo di Napoli per un'avaria al suo yacht partito stamattina da Amalfi. Secondo quanto raccontato da Il Mattino, il fondatore di Mediaset avrebbe dovuto raggiungere Ischia, sbarcando sul pontile di Lacco Ameno, ma un guasto ai motori ha rallentato notevolmente il mezzo, costringendo l'ex premier a un enorme ritardo al convegno di Forza Italia organizzato sull'isola.

L'incidente allo yacht.

Capitaneria e forze dell'ordine sono stati immediatamente allertati, ed è stata approntata una seconda imbarcazione privata per trasbordare Berlusconi e consentirgli di arrivare a Ischia in tempi rapidi. Per ragioni di sicurezza, però, alla fine si è scelto di evitare che il Cavaliere passasse da un mezzo all'altro. Per questo motivo, Berlusconi ha continuato il viaggio a bordo del suo yacht, ormai con un solo motore funzionante, pubblicando dalla sua pagina Facebook una foto per rassicurare i suoi sostenitori: "Cari amici, sto arrivando a Ischia".

Berlusconi al matrimonio della cognata.

A Ischia, Berlusconi ci è arrivato dopo aver partecipato al matrimonio di Marianna Pascale, sorella di Francesca, e Pasquale Gargiulo. La festa si è celebrata a Ravello (Salerno) e lo stesso Cavaliere è stato testimone di nozze. Presente all'evento anche Al Bano che ha cantato l’Ave Maria agli sposi, benché il rito sia stato solo civile.

La festa per gli 81 anni ad Arcore.

L'ex premier è stato protagonista pochi giorni fa sulle pagine di Chi. Il settimanale edito da Mondadori, appartenente alla famiglia Berlusconi, ha immortalato in esclusiva le immagini della festa per i suoi 81 anni. Al party ad Arcore c'erano la compagna Francesca Pascale, la figlia Marina (avuta dalla prima moglie Carla Elvira Lucia Dall'Oglio) e quelli nati dal matrimonio con Veronica Lario, Luigi, Eleonora e Barbara, i nipoti e gli amici di sempre Fedele Confalonieri e Adriano Galliani.