Anche i figli dei vip bigiano la scuola. Guai, però, a essere beccati dai loro celebri genitori. Ne sa qualcosa il 17enne Brooklyn Beckham, primogenito di David e Victoria, colto in flagrante dal padre mentre si trovava in diretta su Instagram. Il giovane rampollo della coppia più invidiata del Regno Unito è noto al pubblico per la sua presenza sui social, dove vanta 9 milioni di follower su IG e un grande seguito su Snapchat. Peccato che Brooklyn si sia appassionato un po' troppo al mondo della rete, tanto da frequentarlo anche negli orari scolastici. Ed ecco così arrivare il rimprovero di David Beckham, che – come mostrano alcuni screen pubblicati dai fan – spunta proprio tra i commenti della diretta del ragazzo: "Dovresti essere a scuola. E quella è la mia camicia".

Il figlio dei Beckham è già un'icona

Insomma, il maggiore dei ragazzi Beckham l'ha fatta grossa. Non solo ha trascurato i doveri di studente, ma ha pure rubacchiato gli abiti di papà. Il risultato: l'ironia del web si è scatenata, tanto che nei suoi ultimi post decine di fan lo prendono amabilmente in giro, scrivendogli "Dovresti essere a scuola". Il giovanissimo figlio d'arte sta rapidamente raggiungendo la popolarità dei genitori, sebbene calcio e musica siano ben lontani dalle sue passioni. Dopo aver esordito come modello a soli 16 anni, coltiva ambizioni artistiche e oggi si diletta nella fotografia, oltre a essere un'icona social. Nonostante la giovanissima età, nel suo passato vanta una relazione con l'attrice emergente Chloë Grace Moretz finita sulle pagine gossip ma terminata dopo pochi mesi a settembre 2016.