Sarà il matrimonio dell'anno, quello che ormai da mesi campeggia stabilmente nelle cronache del gossip. Anticipazioni su anticipazioni si susseguono, rumors e pettegolezzi di ogni genere, conferme e smentite fino all'ultima, rilanciata dal Daily Mail, che vede Harry Windsor e Meghan Markle cambiare location per festeggiare le nozze. Il ricevimento, infatti, non si farà più a Frogmore House, storica residenza dove sono state scattate anche le foto del fidanzamento ufficiale tra i due.

La coppia si sposta alla St George Hall.

Secondo suggerimento del mastro cerimoniere, i due sceglieranno un posto più comodo. Dalla Frogmore House alla St George Hall del Castello di Windsor, ritenuta più adatta per ospitare un reale ricevimento di nozze. Il Daily Mail ha intervistato una fonte molto vicina alla Famiglia Reale

La coppia avrebbe voluto tenere la festa a Frogmore, soprattutto Meghan che ci teneva particolarmente e che l'ha definita un sogno. È stato detto loro che la St George Hall è molto più pratica e conveniente.

La volontà della Regina.

Si ritorna sempre alla Regina e alle sue volontà e la sua ingerenza su tutta la vita della Famiglia Reale. Stando alla fonte dei tabloid, infatti, sarebbe stata proprio lei a pretendere il cambio di location.

Per Sua Maestà Frogmore è un posto davvero molto speciale e poi le sarebbe piaciuto far vedere al resto della famiglia i lavori che sono stati fatti nella residenza, che è stata infatti appena ristrutturata da un gruppo di amici come regalo per il 70° anniversario di matrimonio della sovrana e del principe Filippo.

La storia della Frogmore House.

La Frogmore House è un pezzo di storia per Queen Elizabeth. Giorgio III la acquistò per sua moglie, la Regina Carlotta, in quel luogo sono sepolti sia la madre della Regina Vittoria, sia la Regina Vittoria e suo marito, il principe Alberto.