18 CONDIVISIONI

Camilla: “Speriamo che il royal baby arrivi entro il fine settimana”

Continua l’attesa per la nascita del Royal Baby. La duchessa Kate attende il momento del parto nella casa dei genitori e Camilla Parker-Bowles rivela la sua speranza che il bimbo nasca entro la fine di questa settimana.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
18 CONDIVISIONI
Immagine

Il Royal Baby continua a farsi attendere, smentendo le varie date che venivano additate come il giorno del parto. Ieri si è appreso che la duchessa Kate è nella casa in campagna dei genitori, dove si sta godendo le amorevoli cure della madre Carole. Il principe William, invece, ha preso due settimane di congedo e sta onorando gli impegni mondani presi con il fratello Harry. Proprio due giorni fa, infatti, ha presenziato ad una partita a polo. Intanto l'ansia dell'attesa continua a crescere. Il popolo britannico aspetta, con il fiato sospeso, di apprendere della nascita del principe o principessa di Cambridge.

Tra coloro che attendono, anche Carlo e Camilla. Già nei giorni scorsi vi abbiamo parlato dell'emozione con la quale aspettano che il telefono squilli.  Un'Agi di oggi rivela che la Parker -Bowles, in visita a Bude, nel sud dell'Inghilterra, con il marito ha fatto sapere che il figlio di William & Kate dovrebbe essere ormai prossimo alla nascita:

"Stiamo tutti con lo sguardo al telefono e speriamo che lui o lei arrivi entro la fine della settimana"

Carlo si è fermato a chiacchierare con i cittadini. Una signora gli ha mostrato il suo bebè e ha detto che presto anche nella famiglia reale ce ne sarebbe stato uno. La risposta di Carlo è stata:

"Speriamo!"

18 CONDIVISIONI
Royal Baby, l'attesa ansiosa di Carlo e Camilla
Royal Baby, l'attesa ansiosa di Carlo e Camilla
L'impostore che ha annunciato l'arrivo del royal baby
L'impostore che ha annunciato l'arrivo del royal baby
La nascita del Royal Baby, battute e satira del popolo della rete
La nascita del Royal Baby, battute e satira del popolo della rete
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views