4 Maggio 2015
17:06

Charlotte Elizabeth Diana e George Alexander Louis, royal baby a confronto

A meno di due anni di distanza dalla nascita di George Alexander Louis, il popolo britannico ha accolto la principessa Charlotte Elizabeth Diana. Ecco cosa ha accomunato e differenziato i due lieti eventi.
A cura di Daniela Seclì

In queste ore, il popolo britannico sta provando ancora una volta le emozioni vissute nel 2013. Era il 22 luglio di quell'anno, infatti, quando Kate Middleton diede alla luce George Alexander Louis. Il bimbo che il regno attendeva, come successore al trono di papà William. Il 2 maggio, invece, la famiglia reale ha accolto una principessina. Il nome prescelto è Charlotte Elizabeth Diana. I sudditi, però, si rivolgeranno a lei come Sua Altezza Reale, la Principessa Charlotte di Cambridge. Con questo nome, William e Kate hanno rallegrato gli animi dei tanti che speravano in un omaggio alla principessa triste Lady Diana. In meno di due anni, dunque, il popolo britannico si è ritrovato a festeggiare per la seconda volta, la nascita del royal baby. Tra il primo lieto evento e il secondo, si evidenziano ben poche differenze.

La nascita di George Alexander Louis

La nascita del primogenito della duchessa di Cambridge fu attesa con il fiato sospeso. L'hashtag #RoyalBaby rimase a lungo in cima alla lista dei trend su Twitter. I sudditi si accalcarono nella strada su cui si affacciava la Lindo Wing del St. Mary's Hospital e aspettarono pazienti che Kate Middleton partorisse. Alcuni ne approfittarono per arrotondare, vendendo dei gadget dedicati al piccolo. Il principino venne alla luce con un peso di 3 kg e 800 grammi. Secondo l'Independent nacque già con un primato. Era il principe con il peso più alto degli ultimi 100 anni. Per presentare al mondo George Alexander Louis, Kate Middleton scelse un vestito azzurro con i pois bianchi. Mentre William optò per una camicia a righe bianche e celesti.

La nascita di Charlotte Elizabeth Diana

Il 2 maggio, invece, è venuta alla luce Charlotte Elizabeth Diana. La bimba non ha voluto rubare al fratellino il primato del peso. Infatti, si è fermata a 3 kg e 700 grammi. Sullo sfondo della sua nascita, il consueto circo mediatico, la vendita di gadget come se non ci fosse un domani e il chiacchiericcio sui social che ha trasformato il parto in un trend. Per la prima presentazione della piccola, mamma Kate – bellissima come sempre –  ha optato per un vestito bianco con fiorellini gialli. Il duca di Cambridge, invece, ha indossato un pullover blu scuro. Intanto, incurante dei fotografi impazziti, Charlotte si è fatta un sonnellino tra le braccia della mamma, proprio come fece George. È stata così accostata alla "Bella Addormentata", principessa della celebre fiaba. Le prime parenti a far visita alla quarta in linea di successione al trono, sono state nonna Carole e zia Pippa Middleton. Seguite a ruota da Carlo e Camilla. È iniziata così, la vita – si spera – fiabesca di questa bimba già amata da tutti. Lo zio della duchessa, però, assicura: "William e Kate metteranno presto in cantiere un terzo figlio".

Charlotte Elizabeth Diana, scelto il nome della Royal Baby
Charlotte Elizabeth Diana, scelto il nome della Royal Baby
36.025 di Spettacolo Fanpage
Charlotte Elizabeth Diana è il nome scelto per la Royal Baby
Charlotte Elizabeth Diana è il nome scelto per la Royal Baby
Aveva indovinato il nome della Royal Baby due anni fa, quando Kate era incinta di George
Aveva indovinato il nome della Royal Baby due anni fa, quando Kate era incinta di George
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni