Crollano le quotazioni di Sara Affi Fella e, con esse, il numero dei suoi followers. L’ex tronista di Uomini e Donne, dopo essere stata scoperta, ha ammesso di non essere mai stata single per tutta la durata del suo trono. Non aveva mai lasciato Nicola Panico, il fidanzato storico insieme al quale aveva partecipato a Temptation Island 2017. I due si sarebbero visti di nascosto fino a dopo la scelta, una scelta finta e televisiva ricaduta su Luigi Mastroianni. Adesso, dopo avere ammesso di aver sempre mentito, Sara si sta trovando a dover gestire le conseguenze delle sue azioni.

L’appello di Gianni Sperti

È stato Gianni Sperti, vero influencer in questa occasione, a pregare il pubblico di Uomini e Donne di smettere di seguire Sara. L’opinionista della trasmissione sa che un gran numero di followers – a seguire il profilo Instagram dell’ex tronista erano più di un milione di fan – equivale a grossi guadagni. Ha quindi chiesto agli appassionati di defollowarla, al fine di farle arrivare la punizione che ritiene meriti per essersi appropriata della popolarità fingendo dal primo istante in cui si è seduta sul trono. Gli ha fatto eco Raffaella Mennoia, storica autrice del programma, che ha dato alla Affi Fella il colpo di grazia, rivelando di non avere mai ricevuto nemmeno le sue scuse.

L’ex tronista perde 20 followers al secondo

Le conseguenze invocate da quanti lavorano al programma si sono verificate e stanno producendo un effetto impensabile. Non era mai accaduto prima che un altro protagonista della trasmissione, scoperto ad avere mentito, affrontasse nell’immediato l’ira degli spettatori. Sara, in meno di 24 ore, ha visto il suo profilo Instagram perdere 200 mila followers. Il calo è vertiginoso e sta avvenendo a una velocità incredibile: crollano circa 20 fan al secondo, in un numero complessivo che potrebbe presto diventare incalcolabile. Al momento, Sara non si è espressa in merito a quanto sta accadendo in rete.