Non si smette mai di stupirsi, di fronte a certe critiche gratuite che appaiono sul web, spesso ritenute "autorizzate" perché indirizzate a personaggi pubblici. È il caso di Elena Santarelli, finita nel mirino di alcuni hater. La sua "colpa" sarebbe quella di aver pubblicato una foto su Instagram scattata a Forte dei Marmi, nella quale appare sorridente al fianco della sua bambina Greta, mentre l'altro figlio, Giacomo, è purtroppo alle prese con un tumore. Non si comprende cosa ci sia di sbagliato in tutto ciò, ma tant'è: alcuni follower l'hanno criticata, e la replica della showgirl si è fatta sentire su IG Stories:

E quindi? Perché ridevo con mia figlia al mare sono una mamma brutta cattiva e senza cuore? Messaggio per pochi sfigati…pochi ma sfigati…mi dispiace che il mio sorriso vi infastidisca.

La lotta contro il tumore del figlio Giacomo

A novembre 2017, Elena e Bernardo Corradi hanno ricevuto la terribile diagnosi sul loro figlio Giacomo, che il prossimo luglio compirà 9 anni. Il bambino sta affrontando un tumore, come la Santarelli ha rivelato sui social qualche mese dopo. Lei e il marito stanno affrontando una situazione così delicata con tutto l'ottimismo possibile, continuando la stessa vita di sempre nonostante il piccolo sia in cura. Come darle torto, se sceglie di trascorrere con la figlia qualche momento di spensieratezza?

Elena Santarelli già criticata in passato

Non è peraltro la prima volta che la conduttrice 36enne deve fronteggiare le critiche in rete. Venne attaccata quando, pochi mesi dopo la diagnosi, apparve in televisione a “Stasera tutto è possibile” di Amadeus (una puntata peraltro registrata tempo prima). Ancora, si difese dai commenti troppo ingerenti di follower indelicati, cui rispose per le rime: "Nessuno mi deve dire cosa devo fare o come comportarmi con mio figlio, non ho bisogno di regole o di consigli. Sono su questa barca dal 30 novembre, vivo il mio dolore da sola. Mi sono esposta per fare del bene ma ora chiedo di farla finita". Rifiutando anche l'atteggiamento di certi giornali, che hanno raccontato il problema del bambino con titoli urlati e spesso eccessivi, Elena ha chiesto più volte rispetto per suo figlio.

Come sta oggi Giacomo

Molto discreta sulle condizioni del bambino, la Santarelli ne ha parlato in televisione soltanto in un'occasione. A Verissimo, ha spiegato che le cure stanno funzionando: "Non sono ancora terminate ma siamo tutti superpositivi perché stanno andando nel verso in cui dovrebbero andare. Molti definirebbero questa condizione una disgrazia, per me invece non lo è: è un’opportunità di fare questo passaggio della vita, a cui evidentemente eravamo destinati, e magari trarne anche dei benefici".

A post shared by Elenasantarelli (@elenasantarelli) on