Elga Enardu dichiara senza mezzi termini di augurarsi che la sorella Serena Enardu e il compagno Pago trovino la forza di lasciarsi una volta finite le registrazioni di Temptation Island Vip. In un’intervista pubblicata dal magazine di Uomini e Donne, l’ex tronista ha analizzato le difficoltà di coppia che i due hanno vissuto negli ultimi anni, le stesse che oggi l’hanno spinta a maturare la consapevolezza che i due potrebbero essere più felici se decidessero di separarsi:

Sarò onesta: io mi auguro che si lascino. Per la felicità di entrambi, preferisco che si aprissero a un’opportunità di vita di coppia più bella di quella che hanno oggi. Dall’altra parte so quanto sia difficile che questo accada: ci hanno provato tante volte a separarsi, ma non resistono un lontano dall’altra. Bisogna vedere cosa guarderanno in occasione del falò, puntata dopo puntata. Sono sicura che Serena, orgogliosa com’è, non prenderà bene certi epiteti di Pago, come “demente”.

Le presunte mancanze di Pago viste dalla Enardu

Secondo Elga, ci sarebbe molto più che quello andato in onda in tv, mancanze che avrebbero man mano minato le fondamenta della relazione tra Pago e Serena: “Loro hanno due stili di vita molto diversi. Serena ha dei ritmi regolari: lavora, torna a casa. È una donna che ha dato la sua vita per crescere il figlio Tommaso. Pago vive da artista, viaggia molto. Sta fuori per più della metà del mese. È mia sorella quella che porta avanti tutto, quando invece sarebbe più giusto dividersi le responsabilità all’interno della stessa casa. Lui si è accomodato”. Una considerazione dolorosa per Elga che dichiara di sentirsi profondamente legata a Pago, compagno della sorella:

Al di là delle mie considerazioni riguardo alla loro storia d’amore, io e Pago siamo molto legati. In questi ultimi anni ci siamo visti poco perché, vivendo lui fuori, le occasioni sono state sempre più rare. L’ultima volta che lui e Serena hanno discusso, però, sono stata la persona che sì è messa in prima linea per dimostrargli appoggio. Ho cercato tante volte di riunirli. È chiaro che dopo tanti anni è parte della nostra famiglia ed è per questo che mi auguro la felicità di entrambi, uniti o divisi che siano. In ogni caso Serena avrà il nostro appoggio.

Alessandro Catania, il single cui si è avvicinata Serena

Secondo Elga, la sorella sarebbe sinceramente attratta dal single Alessandro Catania. Lui la starebbe aiutando a fare considerazioni importanti circa la sua storia d’amore: “Non si può certo dire che Alessandro sia un brutto ragazzo. Serena, così come tutte le altre, ha scelto chi l’ha colpita a primo impatto. Non escludo che con lui abbia anche riscontrato il piacere di conversare. Onestamente penso ne sia affascinata: è un ragazzo elegante, molto rispettoso, così come Pago è un uomo delicato. Alessandro mi sembra avere tutte le carte in regola per essere ambito da tante donne e in quel contesto sta anche dimostrando di potersi relazionare con una donna di quaranta anni”. La Enardu aggiunge però una considerazione: la sorella lo starebbe frequentando tenendo bene in mente di essere legata a un altro. Non ci sarebbe nell’atteggiamento di Serena verso Alessandro alcuna malizia:

Nonostante ciò il pubblico non si accorge che, in ogni loro conversazione, il nome di Pago e il riferimento alla loro relazione non è mai mancato. Serena non sta portando avanti una conoscenza come se fosse single. Sicuramente, però, si sta ritrovando a mettere a confronto i momenti che condivide con questa persona con quelli che invece fanno parte della sua routine quotidiana. Nell’arco di sei anni non è possibile che il tuo uomo non ti abbia mai organizzato una sorpresa. E poi sa che le dico… a me e Serena non manca nulla e siamo due donne capaci anche di stare da sole. Se avere il proprio compagno accanto o distante non fa la differenza, è importante fare delle riflessioni. Serena, a differenza di molte donne. non vuole accettare situazioni di comodo e questo è il motivo per cui ha sempre esposto a Pago ogni suo dubbio o problema, trovando però dall’altra parte un muro. Sono sicura che tra di loro basterebbe pochissimo per far funzionare le cose ed è giusto che lei a Temptation cerchi le sue risposte. Penso che in questo percorso Serena avrà modo di vivere dei nuovi ritmi di vita ma potrebbe anche stancarsi e capire che quel brio in più che cerca non la rende felice tanto quanto la vita con Pago.