Dopo 16 anni di vita insieme, per la prima volta vivono il loro amore a distanza: in un'intervista a Vanity Fair Filippa Lagerback racconta cosa prova a restare separata dal suo Daniele Bossari, che l'ha "lasciata" momentaneamente per l'avventura al Grande Fratello Vip. Nonostante la separazione forzata, paradossalmente quella tra il conduttore e la valletta di Che tempo che fa rischia di essere la più bella storia d'amore di questa edizione del reality: lui molto amato dal pubblico a casa per la sua semplicità e la bontà genuina, lei innamoratissima e sempre pronta a sostenerlo da casa seguendolo in tv e facendo il tifo per lui sui social: "Sono innamorata come una quindicenne", confessa candidamente, "Quando sento che parla di me, di nostra figlia, mi salta il cuore in gola. Vederlo piangere, è un’emozione immensa. Lo amo profondamente, è l’uomo che ho sempre voluto al mio fianco".

Filippa segue il suo Daniele al GF Vip.

Seriamente candidato a vincere il GF Vip, Bossari manca molto a Filippa, che racconta di aver scoperto grazie al programma aspetti di lui che non conosceva: "Lava benissimo i piatti, non lo sapevo. A casa usiamo sempre la lavastoviglie. Inoltre, io e Stella l’abbiamo visto meditare per la prima volta in tv. Finora si era sempre nascosto, per privacy". L'assenza del compagno a volte è pesante

Spesso per lavoro ci capita di essere lontani, ma possiamo sentirci. Stavolta è diverso. Se mi succede qualcosa di bello, automaticamente prendo il telefono in mano e compongo il suo numero, vorrei raccontarglielo. A quel punto, mi blocco. E in casa ci sono già tantissimi “aggeggi” che non funzionano: è lui “l’addetto alla tecnologia”. È strano non potere contare sul tuo compagno, quando sei abituata a farlo. Per questo dico a Stella: “Non chiedermi troppi permessi in questo periodo, non approfittare del fatto che papà non c’è”. Lei ride.

L'amore nato ‘per una birra' e la crisi superata.

Filippa ha raccontato la curiosa nascita del loro amore. Ancora prima di conoscerla, lui si era già innamorato di lei: "Lui mi ha definito la “donna dei suoi sogni” dopo avermi visto in una pubblicità di una birra che avevo fatto nel 1994. Ci siamo, però, conosciuti più tardi: era il 2000, lui conduceva Fuego, io viaggiavo molto per lavoro. Alla quinta intervista che mi ha fatto, non sapeva più cosa chiedere e si è fatto lasciare il numero. Da lì siamo diventati amici, ha iniziato a corteggiarmi. Ovunque mi trovassi per lavoro, arrivava sempre un suo fax d’amore. Li conservo ancora tutti, ma purtroppo sono ormai sbiaditi". Nel 2001, lei ha lasciato la Svizzera per seguirlo a Milano, dove sono andati subito a vivere insieme. A lungo, nel tempo, i media hanno parlato di crisi di coppia, presto smentite. Le difficoltà, in realtà, ci sono state, ma il forte legame ha permesso loro di superarle

Le crisi ci sono, ma non bisogna mai mollare alla prima difficoltà. Ci vuole pazienza, dialogo, comprensione. Bisogna avere la forza di lasciare all'altro, quando serve, il giusto spazio. Se c’è amore, se c’è la voglia di stare insieme, si continua ad andare avanti. Mai mollare perché se si resta, si può avere poi la fortuna di scoprirsi innamorati come il primo giorno

L'affetto per la figlia Stella Bossari.

La figlia Stella, bellissima, ha 14 anni ed è apparsa in una delle ultime puntate del GF Vip per fare una sorpresa al padre. Bossari non ha trattenuto le lacrime nel poterla finalmente riabbracciare: "Si è commossa credo tutta l’Italia e lei no. È una ragazza molto tranquilla ma decisa, sa quello che vuole. Andare in tv è stata una sua decisione", ha precisato la Lagerback, "se non avesse voluto non le avrei mai detto “vai”. Ha le sue amiche, il suo mondo, le piace studiare ed è una sognatrice come il padre". La conduttrice svedese ha raccontato il suo rapporto con la maternità

È cambiata in meglio, ma anche lì ci siamo buttati. Ci siamo detti: “Dai, facciamo un figlio”, senza calcolare ogni aspetto. Alla fine Stella non è nata nemmeno a Milano, ma a Città di Castello, in Umbria. Volevo andare in vacanza perché la città era bollente così siamo andati in campagna con l’idea di tornare prima del parto, ma era talmente bello che abbiamo deciso di rimanere in collina, di partorire sotto le stelle. Negli anni poi siamo riusciti a comprare una casa lì, ci torniamo appena possiamo per rigenerarci. Da genitori ci è sempre venuto tutto spontaneo. Andare in giro con lei tra le braccia, allattando, cucinando, con una naturalezza incredibile.

Filippa e Bossari presto sposi?

"Un figlio è un legame fortissimo, anche per questo non abbiamo mai sentito l’esigenza di firmare un contratto. Ci scegliamo ogni giorno", ha continuato Filippa spiegando perché, dopo tanti anni di vita insieme, ancora non hanno sentito la necessità di sposarsi. Eppure, la prospettiva di un matrimonio non è così lontana. E se la proposta dovesse arrivare proprio dalla Casa del Grande Fratello Vip?

Diciamo che finora non abbiamo mai sentito la necessità, ma mai dire mai. Mettiamola così: se dovesse chiedermi di sposarlo, potrei rispondere solo in un modo.