Grande Fratello 2018
7 Maggio 2018
16:07

Gf2018, Luigi Mario Favoloso e il tatuaggio nazista: è polemica con la comunità ebraica

Favoloso viene tacciato di antisemitismo, come riporta il settimanale Nuovo: la comunità ebraica gli si è rivoltata contro per un tatuaggio filonazista che aveva sul braccio fino a poco fa e coperto solo prima di entrare nella casa del reality.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2018

Avanti un altro. Dopo la "caccia" a Baye Dame, è diventato Luigi Mario Favoloso il nemico numero uno dell'opinione pubblica, almeno quella in quota "Grande Fratello 2018". Cosa sta succedendo fuori dalla casa più spiata d'Italia? Il pubblico sta giudicando il suo comportamento per nulla pulito nei confronti di Aida Nizar e di Simone Coccia Colaiuta, con cui se le sarebbe promesse una volta finita l'esperienza, ma soprattutto il suo atteggiamento ostile contro la base della democrazia, le sue parole sulla Giornata della Liberazione sono state accolte con sdegno.

Le parole sulla Giornata della Liberazione

"La festa del 25 aprile è sbagliata". Con queste parole pronunciate proprio nel giorno della Liberazione, l'ex compagno di Nina Moric, notoriamente vicino agli ambienti di CasaPound, si è inimicato i giudizi dell'opinione pubblica. E non è tutto. Perché, come riporta il settimanale Nuovo, la comunità ebraica gli si è rivoltata contro per un tatuaggio che aveva sul braccio fino a poco fa e coperto solo prima di entrare nella casa del reality.

Il tatuaggio nazista

Ma cosa riportava questo tatuaggio fatto coprire prima di entrare nella casa del Grande Fratello? Il tatuaggio recitava il motto "Gott Mit Uns", ovvero "Dio con Noi", utilizzato nel 1200 dai Re di Prussia, adottato successivamente dalla Germania nazista, che l'aveva fatta scrivere sulle fibbie dei suoi soldati. Prima di entrare nella casa, come viene mostrato sul settimanale, Luigi Mario Favoloso ha fatto coprire tutto con una bandiera della Siria. Il vicedirettore dei media della comunità ebraica italiana ha condannato comunque il gesto:

Esprimiamo il nostro profondo sconcerto per la presenza di certi concorrenti nel cast di una trasmissione così popolare e seguita dal pubblico. Personaggi del genere sono portatori di un’ideologia antisemita, violenta e liberticida. Non solo: il fatto che la persona in questione abbia “cancellato” la frase nazista Gott Mit Uns e l’abbia coperta con la bandiera di un Paese come la Siria, tristemente noto per il suo regime sanguinario, non fa che aggravare le cose.

Luigi Mario Favoloso in nomimation

Con queste premesse, Luigi Mario Favoloso sembra sia il principale indiziato a uscire dalla casa del Grande Fratello. I nostri lettori stanno partecipando al sondaggio "Chi deve lasciare il Grande Fratello 2018?". I risultati, per adesso, sembrano portare Favoloso e Aida Nizar a un incredibile "testa a testa". Le percentuali di voto sono altissime per entrambi mentre appaiono staccati Alberto Mezzetti e Simone Coccia Colaiuta.

284 contenuti su questa storia
Audrey, Angela, Erica e Daniele nel ranch del Grande Fratello 2019
Audrey, Angela, Erica e Daniele nel ranch del Grande Fratello 2019
10.931 di Mediaset
Walter Nudo deve vincere il Grande Fratello 2018 secondo i lettori di Fanpage.it
Walter Nudo deve vincere il Grande Fratello 2018 secondo i lettori di Fanpage.it
Grande Fratello Vip 2018, Francesco Monte imita Giulia Salemi
Grande Fratello Vip 2018, Francesco Monte imita Giulia Salemi
3.738 di Mediaset
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni