111 CONDIVISIONI

Grande Fratello 12, siete pronti al gran finale?

Come sarà la finalissima del Grande Fratello 12 in onda la prossima settimana? E soprattutto, se la sono davvero meritata i cinque finalisti rimasti in gara? Esaminiamo il loro percorso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
111 CONDIVISIONI
Come sarà la finalissima del Grande Fratello 12 in onda la prossima settimana?

Con l’eliminazione di Ilenia e Armando avvenuta ieri sera al Grande Fratello 12, sono andati via due tra i personaggi più interessanti di quest’edizione, nel bene o nel male. Purtroppo, i fan di Sabrina Mbarek continuano a dominare la scena e a condizionare con il loro voto l’andamento della vita nella Casa. Già nelle precedenti puntate di Mai dire Grande Fratello, la Gialappa's aveva soprannominato l'edizione attuale del reality come quella “delle ciofeche”, esprimendo il pensiero di moltissimi ai quali, tolto solo qualcuno, questi concorrenti, alcuni tra i quali arrivati in finale, proprio non piacciono. A rimanere in piedi, unico baluardo di un’edizione destinata a finire prestissimo nel dimenticatoio, solo la bella Mbarek – arrivata a questo punto delle cose anche grazie alla passione per Vito – e Gaia Bruschini, la Charlize Theron italiana, finita in finale per gentile concessione della Pastorelli che ha pagato con l’eliminazione quest’atto di forzato buonismo.

Franco, Martina e Patrick, invece, risultano non pervenuti: tre personaggi poco utili alla vita della Casa, finiti dritti dritti nell’ultima puntata solo perché, a discrezione dei fan dei colleghi più forti, non avrebbero mai potuto rappresentare un pericolo per il loro beniamini.

Il caso Sabrina: da dove arrivano tutti questi voti?

Sabrina Mbarek

A dominare la scena è la Mbarek, inutile negarlo. L’aspirante magistrato del Gf è riuscita a uscire indenne da ben 11 nomination ed è la superfavorita in vista della vittoria finale. Come abbia fatto a stravincere in maniera così lampante se lo chiedono in moltissimi e non perché la fidanzata, o aspirante tale, di Vito Mancini non abbia qualità. La bella Sabry ne ha moltissime e merita di essere tra i più amati di quest’edizione, sono i conti che non tornano. La sua fanpage su Facebook – specchio fedele del gradimento dei fan – conta circa 9000 sostenitori, meno di un sesto dei fan di Ilenia Pastorelli che ne conta circa 60.000. Ieri, però, Ilenia ha pagato proprio a causa della sua avversione nei confronti della Mbarek. Il televoto è servito a farla fuori in qualità di personaggio forte per permettere a Sabrina di arrivare indisturbata alla finale.

Stesso discorso per Armando Avellino. Lui, tradito da Caterina Siviero che l’ha ammesso in diretta tv, ieri ha messo in scena la più bella figura che un uomo nella sua posizione avrebbe potuto fare. Un vero genio della comunicazione, ingegnatosi per riprendersi una soddisfazione cui agognava ormai da qualche giorno. Eppure, ciò non è bastato a renderlo salvo all’interno del televoto che l’ha visto contrapposto alla potentissima Sabrina e a Patrick che, sarà pure simpatico come pochi, ma a questa edizione del Gf non ha praticamente regalato nulla. Il rivale di Fabrizio ha pagato proprio la sua forza e, come accaduto all’amica Ilenia, è uscito perché pericoloso per la tanto sospirata vittoria della Mbarek. Ma chi è che sta sostenendo finanziariamente la concorrente italo – tunisina? Se anche i suoi stessi fan hanno ammesso di non essere stati loro ad averle inviato tutti gli aerei che negli ultimi mesi hanno sorvolato la casa di Cinecittà, chi è che sta pagando affinché risulti invincibile al televoto?

Patrick, Franco e Martina: il caso nel caso

franco-finale-grande-fratello

A destare maggiore sconcerto, però, sono proprio tre dei concorrenti arrivati in finale. Passi per Sabrina e Gaia che, nel bene o nel male, sono state entrambe vere protagoniste della vita in Casa ma Martina, la torinese senza carattere, che cosa ci fa tra i finalisti della trasmissione? Sarà pure carina e bene educata, per carità, ma a parte passare dai baci con Fabrizio al letto di Patrick, ha veramente fatto altro? E di Franco, invece, che cosa c’è da dire. Il Giuda di quest’edizione, con il mirino puntato verso i suoi trenta denari è riuscito ad arrivare in finale solo ed esclusivamente per merito della sua scarse possibilità di vincere. Un controsenso, è vero ma pensandoci bene, per lui vale lo stesso discorso della Pascutti. Il romano è ancora dentro perché considerato un bersaglio troppo debole, un personaggio che potrà ambire al massimo al quarto posto, appena prima di Gaia che è quella che rischia di più. Franco così come Martina non rappresenta un vero e proprio pericolo per la vittoria della superfavorita ed è proprio per questo motivo che, a differenza di quanto avvenuto con l’eliminazione di Vito, è ancora nella Casa.

Terzo e ultimo “finalista senza meriti” è proprio Patrick. Simpatico, caciarone, ben disposto allo scherzo, certo ma è quasi impossibile che possa vincere ed è per questo motivo che è riuscito a superare indenne lo scontro con Armando e Sabrina. Ci sono troppe poche probabilità che possa conquistare la coppa perché chi aiuta la Mbarek possa preoccuparsi di lui. Il vero scontro è quello tra la italo – tunisina e Gaia. Sono queste due donne a contendersi la vittoria finale: Sabrina con le forze misteriose che le stanno spianando la strada e la Bruschini sulla quale, ne siamo certi, saranno convogliati i voti dei numerosi fan di Armando e Ilenia in vista della finalissima. Un’unione che spera di poter fare la forza ma nei confronti della quale nutriamo parecchi dubbi. La Mbarek è davvero troppo forte perché le possa essere strappato lo scettro.

111 CONDIVISIONI
Le anticipazioni della finale del Grande Fratello 12
Le anticipazioni della finale del Grande Fratello 12
Franco Giusti è il quarto classificato del Grande Fratello 12
Franco Giusti è il quarto classificato del Grande Fratello 12
Il Grande Fratello 12 gioca la carta del dramma verso la finale
Il Grande Fratello 12 gioca la carta del dramma verso la finale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni