Regina del bon ton al Grande Fratello Vip, la Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona ha tirato fuori il suo lato più umano e fragile in una conversazione con gli altri "cavernicoli" della Casa, in cui ha ricordato il legame intenso e affettuoso con i suoi genitori e la morte traumatica della madre. Fu proprio quest'ultima a spingerla alla sua attuale carriera di personalità televisiva, come ha spiegato rievocando un colloquio con la madre poco prima che morisse:

Chiese di me. Mi guardava e mi diceva: ‘Quanto sei bella, bella di mamma. Sii sempre te stessa'. Poi mi disse: ‘Devi andare in mezzo alla gente'. Non capivo a cosa si riferisse. Nel mio lavoro, anche come giornalista, sono sempre stata dietro le quinte. ‘Devi andare, parla con tutti, hanno bisogno di te, dagli il tuo calore, la tua luce'. Quando è morta mi crollato il mondo addosso.

La vita dorata in una villa di Roma

La Marchesa ha descritto il legame con la sua famiglia come "un rapporto di amore senza fine che mi ha lasciato una ricchezza… Ecco perché sono sempre prodiga d'amore, senza chiedere nulla in cambio. Ne ho avuto talmente tanto dalla mia famiglia che devo darlo a voi, a tutti quelli che mi stanno vicino. Chi lo ha avuto lo deve donare". Daniela Del Secco D'Aragona è cresciuta in una splendida villa romana, circondata d'affetto. La sua infanzia è stata colma di ricordi bellissimi:

Vivevamo in questa villa sull'Appia antica, poi Appia Pignatelli. Ricordo sempre questa casa piena di sole. Papà suonava il pianoforte, era un musicista, mia mamma una tenera narratrice di fiabe. Erano così innamorati… Un amore infinito. Il giovedì si riceveva. Papà suonava con i suoi amici, mamma prendeva il tè con le amiche. Non si poteva andare finché non si aveva 12 anni, ma guardavamo attraverso le tende. Una vita piena d'amore, meravigliosa. A un certo punto mi sposo e vado ad abitare a Milano. Sentivo la nostalgia, ho scritto una lettera per i miei genitori quando non andavo d'accordo con mio marito. Non ho mai avuto il coraggio di spedirla perché mamma avrebbe sofferto molto. Ricordo ancora il profumo di borotalco e la vestaglia di seta di mia mamma, bellissima, con un nastro tra i capelli. Mi abbracciava. E allora pensi che i genitori non moriranno mai.

Daniela Del Secco D'Aragona: la biografia

Impossibile non provare curiosità sulla figura della Marchesa, personaggio decisamente sui generis per gli standard del GF e ancora poco conosciuta al grande pubblico. Classe 1951, Daniela Del Secco D’Aragona è laureata in Estetologia e produce creme altri prodotti cosmetici anti-età. Nel 1992 è entrata nell'Ordine dei Giornalisti e ha iniziato a collaborare con diverse testate come  la Gazzetta di Piacenza e di Lodi,  il Giornale, il Resto del Carlino, La Nazione e il Giorno. È apparsa in televisione già dai primi anni 90, ma è in tempi più recenti che è arrivata la vera popolarità. Concorrente di Pechino Express 2013 con il domestico Gregory, annovera partecipazioni a programmi come Uno Mattina, Pomeriggio 5, Selfie –  Le cose cambiano. Ha una figlia adorata, Ludovica, ed è single, con ben tre matrimoni e altrettanti divorzi alle spalle. Il suo casato nobiliare risalirebbe addirittura al III secolo, quando Settimio Severo proclamò patrizio l'antenato Rachimiro “il Secco”:  recentemente, però, è emerso come il suo titolo nobiliare sarebbe solo una finzione, per costruire un personaggio che, televisivamente parlando, sembra funzionare molto.