17 Agosto 2018
18:25

Johnny Depp: “Amber Heard ha defecato nel nostro letto”, ma lei dà la colpa al cane

La guerra a colpi di accuse tra i due attori ex coniugi raggiunge il punto più imbarazzante: secondo il Mirror, Depp sosterrebbe che la Heard, ai tempi delle liti prima della separazione, avrebbe addirittura lasciato un poco profumato “ricordino” sul loro letto nuziale. Un portavoce della diva nega, sostenendo che il “colpevole” sia stato il cagnetto Boo.
A cura di Valeria Morini

Di tutte le accuse che Johnny Depp e Amber Heard si sono scambiati da quando il loro matrimonio è crollato, questa è certamente la più assurda… e la più imbarazzante. Secondo quanto riportato dal Mirror, l'attore americano avrebbe accusato la ex moglie di aver defecato per dispetto sul loro letto nuziale, ai tempi in cui erano ancora sposati. Sarebbe stato un gesto di vendetta da parte della Heard (una "poo revenge", come la definiscono i siti anglosassoni) compiuto nell'aprile 2016 a causa di un ritardo di due ore da parte di Depp al trentesimo compleanno dell'attrice. A trovare il simpatico "ricordino" sulle lenzuola, la governante del loro attico di Los Angeles, dopo un'accesa discussione tra i due.

Parla Amber Heard, il colpevole sarebbe il cane Boo

Una fonte vicina a Depp ha dichiarato al Mirror l'esistenza di "prove fotografiche inoppugnabili che collegano Amber alle feci" lasciate sul letto per una "burla". Un portavoce della Heard, però, ha replicato al giornale britannico sostenendo che il vero responsabile della marachella fecale sia stato uno degli yorkshire dell'attrice: "Boo ha dei seri problemi di controllo dell'intestino. Non c'è stato alcuno scherzo, né gesto irrispettoso. Si è trattato di una cosa innocente, sono cose che capitano con gli animali domestici. Non abbiamo nient'altro da dire. La sig.ra Heard va avanti e noi non vogliamo proseguire con questa assurdità". Per la cronaca, Boo è uno dei cani che l'allora coppia portò illegalmente in Australia nel 2015, rischiando il carcere e una brutta fine per le bestiole.

Il divorzio turbolento tra Depp e la Heard

Sembrerebbe una storia divertente uscita da un film demenziale, se non fosse che, un mese dopo l'incidente escrementizio, ci sarebbero state le presunte violenze di Depp contro la Heard, che lo accusò di averle gettato un telefonino in faccia. Ne seguì la separazione e una lunga guerra a colpi di reciproche denigrazioni. Ultimamente Depp (che sta facendo parlare per la possibile estromissione da Pirati dei Caraibi, in seguito a una condotta non proprio immacolata) sta tornando spesso sull'argomento: prima della questione del letto insozzato, alcuni giorni orsono ha sostenuto come sia stata Amber a prenderlo a pugni in faccia nel corso di una lite.

"Johnny Depp accusa Amber Heard di averlo preso a pugni in faccia": l'attrice interviene per difendersi
"Johnny Depp accusa Amber Heard di averlo preso a pugni in faccia": l'attrice interviene per difendersi
Johnny Depp truccato da Grindelwald al Comic Con (e sfiora l'incontro con la ex Amber Heard)
Johnny Depp truccato da Grindelwald al Comic Con (e sfiora l'incontro con la ex Amber Heard)
Johnny Depp: "Non ho picchiato Amber Heard, non farei mai del male a qualcuno che amo"
Johnny Depp: "Non ho picchiato Amber Heard, non farei mai del male a qualcuno che amo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni