A un mese dal momento in cui Juan Luis Ciano ha lasciato il trono over di Uomini e Donne, emergono i motivi che hanno spinto l’odontotecnico di origine venezuelana a limitare il contatto fisico con Gemma Galgani. La dama torinese aveva deciso di troncare la loro storia ritenendosi certa di non piacere realmente a Juan. In seguito a quel colpo di testa, l’uomo aveva dovuto lasciare il programma. In un’intervista a Uomini e Donne Magazine, Juan confessa oggi che desiderio di riservatezza manifestato in trasmissione avrebbe una ragione precisa: il rapporto con la figlia 18enne Ginevra.

Durate la serata che abbiamo passato a Roma, dove io l’ho accolta con grande tenerezza, c’è stato un momento di forte passione con Gemma. Tutto è iniziato con un ballo dopo cena: ci siamo scambiati un bacio che non definirei affatto ‘a stampo’. Io non amo raccontare le mie cose intime, in quell’occasione ho frenato perché non mi sembrava opportuno andare oltre il bacio. È in seguito a tale episodio che io mi sono raffreddato con lei, diventando restio al contatto fisico. Inoltre io ho una figlia di diciotto anni con la quale da tempo non parlo. Mia figlia va al liceo, i suoi compagni vedono la trasmissione e parlare di certe cose ha complicato ancor più la situazione. Io sono un uomo che ha sofferto: ho perso una sorella, una figlia, sono stato in coma, ho lottato per superare queste cose e realizzarmi. Gemma è a conoscenza di ogni cosa, ma mi ha trattato come se fossi l’ultimo degli uomini.

A Juan Luis Ciano manca Gemma Galgani

Juan ammette di sentire la mancanza di Gemma nonostante la rottura traumatica: “Ho sentito la mancanza di Gemma, ma su questa ha avuto la meglio un sentimento di amarezza. Dopo la puntata andata in onda prima di Natale ho riflettuto molto sulle sue lacrime, sul fatto che in trasmissione si lamentava di me, della mancanza di baci”. A sorprenderlo sarebbe stata la freddezza manifestata dalla dama, una presa di posizione accuratamente evitata fino a quel momento: “Nonostante questi pensieri, il mio affetto per lei mi ha portato a contattare Gemma, che dal canto suo è stata molto fredda, eppure è stata lei a dirmi in trasmissione che si era innamorata di me, sentimento che poi ha ritrattato chiamandolo innamoramento. Ad oggi io non so ancora Gemma chi sia”. La accusa, inoltre, di avere inventato colpe inesistenti solo allo scopo di giustificare il suo atteggiamento e il desiderio di concludere velocemente la loro storia:

Ho voluto bene a Gemma e sono rimasto malissimo per come è andata a finire, perché ha distrutto ogni sentimento che ho provato per lei, e lo ha fatto in pochi minuti. È stato come se io e lei non avessimo vissuto nulla quando invece siamo stati ore e ore al telefono, ci siamo raccontati le nostre vite, ma questo non è servito a niente. Lei ha demolito tutto inventandosi cose inesistenti. Io sono stato deluso anche perché lei non vuole un rapporto che vive e cresce nella testa di un uomo, ma pretende tutto subito! Il mio bene l’ha visto e tradotto come il bene che si può volere anche a un animale domestico, ma non era così. È sempre stata trattata con i guanti bianchi.

L’amarezza di Juan Luis dopo Uomini e Donne

Juan ammette di avere faticato a comprendere i giudizi espressi dagli spettatori nei suoi confronti. Il pubblico del dating show condotto da Maria De Filippi, sostiene, avrebbe voluto vederlo consumare immediatamente la passione innescata dalla conoscenza con la dama: “Il pubblico di me non ha capito nulla e questo perché oggi le persone guardano ai rapporti come se questi fossero qualcosa da consumare immediatamente. Oggi le cose si vivono velocemente: ci si conosce e dopo con molta nonchalance ci si saluta”. E sul futuro non si sbilancia ma, a giudicare dalla presa di posizione di Gemma, difficilmente comprenderà anche la Galgani.